Apertura

Il chirurgo plastico che fa selfie mentre opera i pazienti

CHIRURGO PLASTICO

È sotto inchiesta una clinica di Seoul, in Corea del Sud, per via del selfie pubblicato su Instagram da un chirurgo plastico: sullo sfondo si vede chiaramente un paziente sotto anestesia sul tavolo operatorio.
CHIRURGO PLASTICO
CHIRURGO PLASTICO FESTEGGIA: E INTANTO IL PAZIENTE… – Le foto che hanno sollevato una valanga di proteste mostravano i chirurghi festeggiare il compleanno di un collega: uno soffia le candeline sulla torta, un altro si fa fotografare mentre indossa scherzosamente mascherina e protesi, tutti mangiano hamburger… e sullo sfondo è chiaramente visibile un paziente sul tavolo operatorio, in stato di incoscienza. Pubblicate su social network Instagram, le foto hanno fatto subito scandalo: oltre alle violazioni delle norme igienico-sanitarie, si tratta anche di un comportamento irrispettoso ne confronti dell’operato.
CHIRURGO PLASTICO
CHIRURGO PLASTICO FESTEGGIA: L’INCHIESTA – Al momento la clinica è sotto inchiesta e rischia la sospensione: infatti, secondo la legge coreana qualunque esercizio che potrebbe infangare la reputazione di un intero settore può essere sospeso. Sarà la fine anche di questo studio? Situato nel quartiere signorile di Seoul, la stessa città da cui proviene il cantante del tormentone Gangnam Style, si tratta di un centro anche abbastanza famoso. Al momento i responsabili si scusano per il comportamento del loro staff e assicurano che si tratta di un episodio isolato, che non dovrebbe compromettere la responsabilità dell’intera clinica. Basterà?
 

Dopo questo chirurgo plastico, leggi di questo parrucchiere! Sta attenta, la tinta per capelli può ridurti così! Te lo dicono Le Iene