Spettacolo

La fine della storia di Christian e la madre che abbandona il figlio a "C'è Posta Per Te"

christian c'è posta per te

Sabato sera a “C’è Posta Per Te” una storia in particolare ha colpito i cuori dei telespettatori. La storia di cui stiamo parlando è quella tra Christian e sua madre. Anche se noi l’abbiamo potuta vedere solamente due giorni fa, la puntata era stata registrata da mesi e come prevedibile le cose sono un po’ cambiate da quel giorno in cui Christian e la madre si sono confrontati nello studio di Maria De Filippi.
In puntata abbiamo conosciuto anche Giovanni, il patrigno di Christian. Sui social lui si è congratulato con il ragazzo e la sua compagna Lusy per la nascita del loro primogenito. Un segno che farebbe intendere che ormai siano in rapporti pacifici, no? Lo stesso Christian in un post sul suo profilo Facebook ha affermato di vedere la madre di tanto in tanto.

Vi ringrazio ancora a tutti. Purtroppo mi tocca ripetere ancora che la storia non è inventata… ma anzi, ho solo raccontato alcune delle cose accadute. Con mia madre va meglio adesso e quando può viene a trovarmi.

Su Twitter poi, sta girando nelle ultime ore un tweet di una conversazione privata tra due telespettatori che si passavano alcuni screen in cui il marito della sorella della madre di Christian avrebbe commentato in modo poco carino un post su Facebook.


CRISTIAN E LA MAMMA CHE RIPUDIA I FIGLI E LI ABBANDONA A “C’E’ POSTA PER TE” – Christian ha 21 anni, è venuto a C’è posta per te per ritrovare la mamma che quattro anni fa se ne è andata annunciandolo con un sms “dove sono adesso sto bene, non cercarmi, occupati di tua sorella, cerca di studiare” e cambiando cellulare per non farsi trovare. Christian e sua sorella Caterina, che ora ha 18 anni, hanno dovuto cavarsela da soli. Non ha denunciato la mamma per abbandono di minore, anche per la paura che potessero portare via la sorella, all’epoca ancora minore. Ha lavorato e studiato, il primo anno è stato bocciato e poi ha recuperato. È una storia agghiacciante. Christian non ha mai capito perché la mamma lo ha tradito e perché ha abbandonato lui e la sorella.

Christian e la mamma che ripudia i figli e li abbandona a C’è posta per te

La mamma è presente in studio con il suo nuovo compagno. Il figlio quando la vede piange e dice “mi è bastato solo vederla, sono a posto”. Poi si rivolge alla mamma dopo aver avuto il permesso di parlare. Più che parlare piange. La mamma rimane in silenzio mentre lui racconta le difficoltà degli ultimi tre anni “perché sei andata via mamma, non abbiamo fatto niente di male a te. Non ho più festeggiato un compleanno perché l’ultimo l’ho passato con te e non volevo dimenticarlo”. La mamma quando entra Lucy, la ragazza di Christian incinta, sussurra al compagno di voler chiudere la busta e di non voler sapere niente.
“Mi accontento anche se non vuoi sentirmi perché ce l’ho fatta lo stesso” continua il ragazzo tra le lacrime. E qui arriva il colpo di scena “Li ho presi quando erano piccoli e li ho cresciuti come se fossero figli miei” esordisce Nunzia. E continua: “Non voglio avere più niente a che fare con loro, per me si può chiudere la busta”. Dice che il figlio si è comportato male con lei. E Maria invece le risponde che i genitori e il fratello di Nunzia l’hanno trattata male anche alzando le mani. “Ho un nuovo marito, sono tre anni che sto bene non ne voglio sapere niente. Dice che anche i figli sono stati cattivi con lei, Caterina con le parole e Christian aggredendola fisicamente. Il figlio nega tutto. Maria interviene.
Maria De Filippi si trattiene solo per rispetto di Christian. Nunzia e il compagno escono dallo studio per decidere cosa fare. Maria prova a consolare Christian e ci manca poco che la scena si trasformi così:
mi sembra proprio una follia c'è posta per te
alla fine a riluttanza Nunzia apre la busta. Vedrà i figli fuori casa e li sentirà al telefono.
L’INDIGNAZIONE PER LA MAMMA CHE ABBANDONA I FIGLI A C’È POSTA PER TE – La vicenda di Christian e di sua sorella Caterina è davvero straziante. Ma, come spesso accade, ancora prima di capire, in tanti hanno parlato per condannare il comportamento della mamma, che non è giustificabile ma proprio perché è inspiegabile forse andrebbe analizzato con qualche informazione in più. Uno dei primi a strillare è stato Er Faina con un video su Facebook:


Però forse qualcosa è cambiato rispetto alla registrazione: