Costume

Consilia: l’ultimo sponsor che abbandona il Grande Fratello

consilia sponsor grande fratello

Sono giorni che come foglie in autunno gli sponsor abbandonano il Grande Fratello e la casa si svuota via via di acqua minerale, make up e chi più ne ha più ne metta (leggi qui). Ora però le cose iniziano a farsi serie perché Consilia, il brand che fornisce la casa del Gf15 di cibarie, ha deciso di chiudere la sponsorizzazione. I concorrenti rimarranno a digiuno? Ormai sono rimasti anche senza tute visto che poche ore fa anche Givova ha preso la stessa decisione.

Consilia: l’ultimo sponsor che abbandona il Grande Fratello

Ecco il comunicato di Gulliver Supermercati che è proprietario del marchio Consilia:

Gulliver Supermercati proprietario del marchio Consilia, ha deciso di recedere dal contratto di sponsorizzazione della trasmissione “Grande Fratello 15”.
La decisione è stata adottata a seguito dei gravissimi fatti accaduti nel corso della trasmissione andati in onda nei giorni scorsi.
Supermercati Gulliver ha già provveduto fin dalle prime puntate del programma, a segnalare nelle opportune sedi che Consilia prende le distanze dal comportamento assunto da alcuni partecipanti al reality “Grande Fratello 15”, chiedendo alla produzione di intervenire in maniera decisa per porre fine alla deriva negativa verso cui il programma si stava spingendo, purtroppo senza successo.
Una decisione presa a seguito non tanto e non solo per tutelare il nome della nostra azienda e il marchio Consilia nei confronti della produzione del programma, ma perché certe esternazioni, certi comportamenti non sono in linea con i valori in cui crediamo, come uomini e donne, come cittadini ancor prima che come rappresentanti di un’azienda. Il rispetto delle donne e il disprezzo per qualsiasi forma di violenza o bullismo sono valori fondamentali e imprescindibili per la nostra azienda.
Gulliver Supermercati comunica inoltre che ogni riferimento e contenuto su questa edizione televisiva verrà rimosso dalle proprie pagine presenti sui social networks e dal proprio sito internet.