PopStarZ

I Dear Jack sono la nuova promessa della musica Italiana?

alessio bernabei

Usciti da “Amici 13”, dopo aver vinto il premio della critica, i Dear Jack sono la nuova promessa della musica Italiana. Il loro cd d’esordio, “Domani è un altro film (Prima Parte)”, è stato il più venduto nei primi sei mesi del 2014. La band ha aperto i concerti negli stadi dei Modà ed ora con un tour tutto loro nei palazzetti di Italia hanno fatto sold out ieri al MediolanumForum di Assago, trascinando 11mila fan al concerto. Nell’intervista a Tgcom24 dicono “Il successo? Lo dobbiamo solamente ai nostri fan. Questa festa è per loro”.

I DEAR JACK E I CONCERTI – I concerti dei Dear Jack sono molto più che semplici concerti, infatit la band con lead singer, Alessio Barnabei, si mette a completa disposizione dei fan che hanno acquistato l’album dei Dear Jack, per firmare le copie. A Milano erano 1.400 i fan che si sono fermati per un autografo a Roma 1.100. “Questa è la nostra prova del nove, perchè dopo “Amici” abbiamo l’occasione di incontrare i nostri fan”. I Dear Jack hanno deciso di inserire nella scaletta del loro tour, oltre ai brani inediti del loro album, alcune omaggi alla musica italiana e internazionale. “Pensiero” dei Pooh, “Solo” di Claudio Baglioni, “Insieme a te sto bene” di Lucio Battisti ma anche “Wonderwall” degli Oasis e il medley acustico con “She Will Be Loved” dei Maroon 5, “The Man who can’t be moved” dei The Script e “Fix You” dei Coldplay. La motivazione principale sarebbe far provare emozione anche a tutti i genitori che accompagnano i figli al concerto.

Guarda il medley dei Dear Jack al concerto: