Spettacolo

Deianira Marzano contro Francesco Sole e Giulia Cavaglià: “Hanno organizzato tutto le agenzie”

francesco sole

Non è più gossip: i diretti interessati hanno confermato la love story in corso, anche se a qualcuno questa notizia proprio puzza di bruciato. Stiamo parlando di Francesco Sole e Giulia Cavaglià. Lo Youtuber e l’ex tronista di Uomini e Donne, inizialmente solo amici e colleghi (progetti lavorativi in comune) sono ora una coppia. Ma Deianira Marzano, che ha sempre un certo occhio per queste cose, non ha potuto fare a meno di notare strane coincidenze e tempistiche sospette, che fanno sorgere spontaneo il dubbio che si tratti solo di una trovata pubblicitaria. Non amore, insomma, ma solo business organizzato ad hoc.

Deianira Marzano VS Francesco Sole

Già nei giorni scorsi l’opinionista Deianira Marzano ha avuto molto da ridire su Francesco Sole e la sua nuova fiamma, Giulia Cavaglià. Con grande sincerità e nello stile “colorito” che la contraddistingue ha fatto notare una stranezza: guarda caso, il gossip è saltato fuori alla vigilia dell’uscita di un nuovo progetto. Sole, infatti, ha pubblicato un libro. Per te sarà in libreria da novembre e parallelamente al progetto editoriale c’è anche in ballo il lancio di una linea a tema, che riprende i contenuti del libro: felpe, t-shirt, cover per cellulari. E non è tutto: è in uscita anche un nuovo singolo.

“Mi sa tanto di gossip – ha detto la Marzano – Mi auguro che non sia così, perché se anche un artista si presta a questi meri teatrini allora siamo alla frutta”. E lo ha apertamente accusato di voler solo vendere e fare soldi, a discapito del pubblico che crede a una storia d’amore costruita invece a tavolino.

Oggi l’influencer è tornata a parlare, rivolgendosi direttamente a Francesco Sole: “Una storia d’amore seria si cerca di tenerla un po’ più riservata, mentre tu l’hai svenduta sui social. Ne abbiamo viste di tutti i colori in questo periodo, di storie inventate solo per fare gossip. Tu ora confondi la tua storia con magliette, pubblicità, poesia, canzoni eccetera. Sono le agenzie che vi hanno organizzato il tutto“.

E a chi le fa notare che la cosa è stata architettata comunque in due, lei spiega: “Io parlo di lui e non di lei perché Giulia magari ci sta guadagnando in notorietà, lui lo sta facendo a scopo di lucro, che è molto peggio“.