Apertura

Dolce e Gabbana: la lettera d'amore di Stefano a Domenico

dolce e gabbana

Dolce e Gabbana, chi non li conosce? La coppia di stilisti è stata per anni una delle più conosciute sia per la loro relazione sentimentale che per il loro sodalizio professionale. Dolce e Gabbana si sono lasciati ormai da un po’ ma ecco che , a sorpresa, il Corriere pubblica uan tgenera lettera d’amore che Stefano scrive a Domenico. Il pretesto è il Festival delle lettere. la manifestazione si terrà a Milano dal 29 settembre al 5 ottobre e in questa occasione verranno lette diversi messaggi episotolari tutti rivolti ad un ex. Parteciperanno con la loro lettera Fabio Troiano, Carolina Crescentini, Ivan Cotroneo e Amanda Sandrelli, oltre a Stefano Gabbana naturalmente.
DOLCE E GABBANA: LA LETTERA D’AMORE – Ecco il testo della lettera pubblicata dal Corriere:

Caro Domenico, non ti ho mai scritto una lettera. Forse perché fra noi non c’è mai stato bisogno di tante parole. Ci siamo sempre intesi con uno sguardo. Questa è la prima volta che ti scrivo e, devo confessartelo, tutto questo mi sembra strano. Quando ci intervistano, le frasi che ci scambiamo si rincorrono velocemente, in un gioco di continui lanci e
rimandi: io inizio un discorso e tu lo porti a termine, tu non hai ancora finito di esprimere un pensiero che io ti interrompo, ribatto e concludo quella che era la tua idea iniziale. Con carta e penna tutto è diverso: le parole sono più difficili, hanno un valore più profondo che resterà unico, come unico sei e sarai sempre tu per me. Dal niente abbiamo creato insieme la Dolce e Gabbana e con la forza del nostro amore abbiamo realizzato tutto quello che abbiamo. Sostenendoci a vicenda siamo riusciti a superare tante difficoltà e tanti pregiudizi. E ancora oggi, grazie a quel sentimento che ci lega indissolubilmente l’uno all’altro, continueremo ad affrontare insieme le gioie e i dispiaceri che la vita ci riserva. Sei la mia famiglia. Sono trascorsi tanti anni da quando ho sentito per la prima volta la tua voce dall’altra parte del telefono, tutto è cambiato eppure nulla è cambiato. L’amore che provavo allora si è solo trasformato, continuando a darmi tante bellissime sensazioni. Sei e resterai unico nella mia vita, come unica è e resterà la lettera che ti sto scrivendo. Ti voglio bene
Stefano

Cosa si dice di Dolce e Gabbana su Twitter: