Le ultime parole formose

Il dottor Ferlito spiega cosa ha dato davvero ad Arisa "drogata"

arisa anestetico ginocchio ferlito

Il dottore è Stefano Ferlito, coordinatore sanitario del Festival e direttore del Dipartimento di Emergenza e Accettazione dell’Asl1 di Imperia è stato intervistato da Vanity fair, a cui ha raccontato cosa era il misterioso “anestetico” che Arisa ha preso per non sentire il dolore al ginocchio dopo la caduta che l’ha costretta ad indossare un tutore sul palco dell’Ariston:

«Non le ho dato nessun farmaco particolare, solo un banalissimo antinfiammatorio. Poi ho letto quello che si è scatenato, ma le frasi di Arisa sono state solo un gioco. Ognuno fa il proprio lavoro. Il mio è fare in modo che gli artisti salgano sul palco. Poi una volta su tocca a loro»

Cosa era successo? Arisa era entrata sul palco di Sanremo con un tutore al ginocchio. Raccontava di essere caduta e di essersi fatta male

Arisa con il tutore al ginocchio sul palco di Sanremo VIDEO

Ma successivamente durante la presentazione di Annalisa si è impaperata in modo ignobile, sbagliando praticamente ogni parola da leggere sul gobbo: “Scusate, il dottore mi ha dato un anestetico”. La cantante, come farebbe una tossica, si giustifica e dà la “colpa” al medico del Festival, Stefano Ferlito, il cui nome si era scritto sul palmo della mano con tanto di cuoricino. “Come un anestetico ti avrà dato un antidolorifico”, la incalza Carlo Conti. “Beh un anestetico non è come un antidolorifico? Però lo consiglio a tutti“. Poi scoppiano tutti a ridere. L’anestetico, ha spiegato, le è stato somministrato dal medico che l’ha curata per l’incidente sugli scalini.

Guarda il video di Arisa e l’anestetico: