Spettacolo

Elena Piacenti: cos’ha di speciale la ragazza che ha commosso la giuria di XFactor?

elena piacenti xfactor

Tra i tanti concorrenti che si sono presentati ieri alle audizioni, ce n’è una che ha particolarmente colpito i giudici. Si tratta di Elena Piacenti, studentessa di 18 anni che è riuscita ad arrivare dritta al cuore dei quattro dietro al bancone di X Factor.

Elena Piacenti: cos’ha di speciale la ragazza che ha commosso la giuria di XFactor?

Il suo sogno è quello di fare la cantante, e così, nonostante la sua timidezza, ha preso coraggio e con il suo ukulele si è esibita sulle note di “Io che amo solo te” di Sergio Endrigo. La performance ha emozionato Mara Maionchi e Asia Argento che si sono commosse lasciandosi andare alle lacrime, seguite da Fedez che non si risparmia mai. Anche il pubblico è rimasto affascianto da Elena regalandole una standing ovation.

Sicuramente rivedremo Elena ai Bootcamp, ma riuscirà a convincere nuovamente i giudici tanto da arrivare ai live? Sicuramente la voce delicata accompagnata dall’ukulele abbinata ad un pezzo classico ha il potere di emozionare e di smuovere qualcosa, ma tecnicamente è davvero così straordinaria questa ragazza? In generale il pezzo è eseguito con un uso della voce molto semplice, quasi banale, che sicuramente funziona per il brano scelto, ma non è detto che possa spaziare in altri generi e rendere allo stesso modo. Il timbro della voce è molto chiaro, e insieme all’immagine di ragazza timida molto giovane, ha il suo perché. Inoltre usa molto il falsetto per enfatizzare ancora di più quell’idea di voce angelica che ha voluto creare. Anche i follower su Twitter hanno avuto qualche dubbio a riguardo, nonostante l’abbiano trovata brava, non sono sicuri che potrà conquistare un posto ai live.

Leggi anche: XFactor2018: il nome di chi sostituirà Asia Argento