Costume

Gli insulti a Elena Santarelli per l’intervista a Verissimo sulla malattia del figlio

elena santarelli insulti verissimo 3

Gabriele Parpiglia pubblica un post a difesa di Elena Santarelli. La showgirl ha parlato a Verissimo della malattia del figlio Giacomo, un tumore (leggi qui). Ed è stata insultata a accusata di volere visibilità.

Gli insulti a Elena Santarelli per l’intervista a Verissimo sulla malattia del figlio

Parpiglia non solo racconta le inaspettate critiche a Elena Santarelli ma spiega anche quello che non si può vedere. Attraverso la sua partecipazione la mamma di Giacomo ha aiutato in modo concreto tante famiglie che vivono lo stesso dramma, un bambino malato:

#post che non avrei voluto fare. Ma devo,lo avevamo preventivato purtroppo.Lo sapevate che quando cadono i capelli ai bimbi colpiti da tumore, cadono perché spariscono e non perché il dottore consiglia di rasarli a zero altrimenti qualche peluria rimane e non è bello per un ragazzino di 9 anni che si guarda allo specchio?spariscono.Io per esempio non lo sapevo!Lo sapevate che una delle prime visite che ti fanno, quando il brutto male si accanisce su di te, è oculistica? Io non lo sapevo!Lo sapevate quanto bene ha fatto (IN SILENZIO E IN MODO CONCRETO) #elenasantarelli per altre famiglie che vivono questa tragedia? Io non lo sapevo. Poi ho visto e non sapevo più come sentirmi una merda per tutte le lamentele inutili del mio quotidiano. Domani #elenasantarelli sarà a #verissimo Ospitata che ha un fine alto, altissimo. Dolce e utilissimo!Non entro nei dettagli ma bisognerebbe solamente dire grazie Elena perché il seguito della sua intervista è un qualcosa che si trasforma in BENE per altre famiglie, persone, bambini… purtroppo sfortunati. ▪Caro @instagram Di recente hai aggiornato il tuo scudo contro gli #haters Oggi leggo alcuni commenti (allucinanti) su Elena. Mamma, moglie, in cuor suo ancora una ragazza. Evito parole banali. Voglio concentrarmi su quelle teste di cazzo che riescono a far polemica anche dinanzi alla tragedia. 1 ascoltate la sua intervista. 2 giudicare una tragedia simile è una patologia da parte di chi lo fa! 3 mi trovo costretto a ribadire che Elena ha trasformato in bene per altre persone, la sua partecipazione ma siamo in Italia e i coglioni si disperdono 4 @instagram Quando c’è un dato sensibile, perché non intervieni con la censura? Sai,ancora, esiste gente che distingue il grado di dolore tra famosi e non famosi. Ma come cazzo siamo messi!E questo,grazie alla tastiera,alza un diritto destinato a offendere. Ma perché? 5 Io ho ascoltato l’incontro tra Ele e la conduttrice #silviatoffanin Vi prego 🙏🏻 fatelo anche voi. Concentratevi sul bene, per una volta,lasciate il male da parte.Se potete, mollate la tastiera, fermate le mani e accarezzate con le stesse mani chi avete accanto. Questa volta, vi prego, fatelo.

Un post condiviso da Gabriele Parpiglia (@gabrieleparpiglia) in data:

Che cosa è successo? Sulla pagina Instagram di Verissimo che annunciava l’intervista sono comparsi una serie di commenti negativi e con frasi piene di insulti:

Tanto che Verissimo è intevenuto e li ha rimossi:

elena santarelli insulti verissimo

I commenti non si possono più leggere ma rimane la testimonianza di chi è rimasto basito da tanta crudeltà:

Davvero esistono persone o addirittura mamme che si permettono di giudicare una mamma e le sue scelte o il suo dolore ??che sia un cancro,un handicap o una malattia genetica o un semplice problema di salute passeggero,beh non giudicate MAI!! Nella vita non vi auguro di passarci xche per il vostro intelletto sarebbe troppo …vi dico solo ti tacere almeno il vostro quoziente intellettivo resta tra voi e voi

La Santarelli non solo ha letto tutto ma è anche intervenuta:

elena santarelli insulti verissimo 1

elena santarelli insulti verissimo 2