Apertura

Facebook cambia e arrivano le notizie "intelligenti"

FACEBOOK CAMBIA

Facebook cambia ancora: senza darci neanche il tempo di stabilire quanto un aggiornamento faccia effettivamente schifo, subito ne inventa un altro ancora peggiore. Questa volta la novità riguarda la sezione notizie: saranno più “intelligenti”. Una parola grossa visto che ultimamente in bacheca si trova di tutto tranne ciò che ci interessa davvero, quindi cerchiamo di scoprire cosa Facebook ha davvero in mente insieme a Buzzfeed.
FACEBOOK CAMBIA: LA NUOVA SEZIONE NOTIZIE – Qualcuno si è accorto che sempre più utenti hanno la home piena aggiornamenti inutili, penalizzando quelli a cui sono invece interessati, e così si è deciso di cambiare. Saranno più visibili le notizie riguardo il film che stai guardando proprio a quell’ora o alla trasmissione che stai seguendo in diretta e, in generale, tutti gli aggiornamenti verranno selezionati a seconda del momento e del tipo di trend. Interessante, ma considerando che non tutti – per fortuna – aggiornano costantemente il profilo sulle proprie attività quotidiane, funzionerà davvero?

FACEBOOK CAMBIA
Funzionerà così?

FACEBOOK CAMBIA: NUOVA IMPORTANZA AI COMMENTI – Inoltre, più commenti una notizia riguardante un determinato argomento e più quel tipo di trend avrà probabilità di essere valorizzato nella tua bacheca. Facebook dimostra di voler proseguire la linea della penalizzazione delle pagine con fan poco attivi. Eppure, alzino la mano coloro che commentano assiduamente ogni post di ogni pagina seguita e coloro che, invece, si limitano a leggere il tutto in silenzio, magari con un «mi piace» ogni tanto. Siamo sicuri che in questo modo si rispettino le vere preferenze degli utenti?
FACEBOOK CAMBIA: CE N’ERA DAVVERO BISOGNO? – Non per fare sempre la figura di quelli che «si stava meglio quando si stava peggio», ma davvero questi aggiornamenti servono a qualcuno? Sempre più spesso l’utenza si lamenta di ritrovarsi la home piena di notizie non fondamentali selezionate non si sa in base a cosa, perdendo di vista pagine a cui è affezionata o persone che segue. Molti rimpiangono addirittura la vecchissima bacheca con le notizie in ordine cronologico, tutte e senza nessun filtro. Ok al rinnovarsi, ma prima di definire certe modifiche intelligenti, ci si assicuri che lo siano davvero.

Leggi anche questo! Facebook cambia: come scompaiono i messaggi compromettenti