LOLstarZ

I giornalisti fake che perculano le fashion blogger alla Fashion Week di Milano

FASHION WEEK

Vi è mai capitato di essere interrogati su qualcosa di apparentemente molto famoso di cui non avete mai sentito parlare e, per non fare la figura degli ignoranti, fingere entusiasmo mantenendosi sul generico? Spero per voi che non se ne sia accorto nessuno, perché altrimenti la figuraccia è garantita. Chiunque sia dietro al canale youtube Fasten Seat Belt lo sa bene e ha deciso di sfruttare la situazione con un divertente video: fingendosi giornalisti, girano durante la Fashion Week intervistando presunti esperti e fashion blogger con domande su stilisti famosi… che sono tutto tranne per stilisti famosi.
FASHION WEEK: LA FIGURA DI … – Come hanno risposto gli espertoni? Ovviamente, fingendo di conoscere tutti i nomi proposti. E così c’è qualcuno che trova strani ed esagerati i capelli del sultano dell’Oman Quaboos bin Said, anche se forse per girare a Milano vanno bene. E i manga di Keiichiro Kimura, il direttore delle animazioni di Mimì e le ragazze della pallavolo (chi non sta canticchiando la sigla, adesso?) sono “irriverenti e facili da indossare non solo durante la settimana della moda”. Non so voi, ma personalmente io sto immaginando un tipo che gira con vari fumetti attaccati addosso col nastro adesivo. Arrivano persino a far domande usando nomi di giochi da tavola o personaggi di film, tanto la risposta è sempre la stessa: fingere entusiasmo per abiti che non esistono.
FASHION WEEK: E QUESTI SAREBBERO ESPERTI DI MODA? – C’è da chiedersi come mai troppa gente che non sa neanche distinguere uno scrittore da uno stilista non solo giri per la Fashion Week considerandosi appassionata di moda, senza neanche la decenza di ammettere la propria ignoranza di fronte ad un nome sconosciuto, ma addirittura pensi di essere davvero esperta in materia a tal punto da aprire un blog. In ogni caso, il colpo dei colmi è che tra i tanti è stato nominato un vero stilista ed è l’unico che non solo non conoscono, ma neanche fingono di conoscere!
 

Guarda il video, ecco cosa hanno combinato alla Fashion Week: