Apertura

"Il PD vuole cacciare Fedez da X Factor!"

FEDEZ

Fedez, rapper italiano attualmente parte della giuria di X Factor, sta facendo parlare di sé. Questa volta ad essere nel mirino è la sua preferenza politica per il Movimento 5 Stelle, per il quale ha scritto e cantato anche un inno. Ad un paio di deputati del Partito Democratico questa cosa sembra non andare giù e chiedono a Sky di prendere una posizione. Vuoi sapere tutta la storia?
FEDEZ: AL PD PROPRIO NON PIACE –  Due deputati del PD Federico Gelli ed Ernesto Magorno non sono affatto d’accordo. ASCA riporta la loro dichiarazione:

“X Factor rappresenta una delle trasmissioni di maggiore successo di Sky – spiegano i parlamentari – e raccoglie in particolare grande attenzione dal pubblico giovane. La decisione di Fedez di scendere in campo in politica, come autore dell’inno ufficiale della manifestazione di Beppe Grillo e del suo partito al Circo Massimo, può creare certamente uno scollamento con l’immagine sempre imparziale di Sky, che negli ultimi anni si è segnalata anche per l’organizzazione dei faccia a faccia elettorali e in occasioni come le primarie del Pd, dando spazio a tutti i candidati in corsa”

Non si parla di allontanamento da X Factor, ma si chiede però che Sky si esprima a riguardo la sua precedente imparzialità nei confronti delle forze politiche italiane. Il volto di una trasmissione famosa come X Factor potrebbe influenzare il pubblico, anche se indirettamente? Può darsi, ma davvero un rapper come Fedez è da considerare al pari di un importante esponente politico a cui viene dato troppo spazio? Forse la questione sta diventando esagerata e i deputati dovrebbero pensare ad altro invece di portargli pubblicità gratuita. E Fedez che ne pensa?
 
E FEDEZ NON CI STA –  Il rapper ci fa sapere tramite il social network Twitter di sentirsi vittima di un’ingiusta. Sostiene infatti di non aver mai fatto propaganda politica a X Factor e di aver solo espresso una libera opinione come un qualsiasi cittadino italiano. Tra le altre cose, però, parla di rischiare il posto a X Factor quando nella dichiarazione dei due deputati questa opzione non è menzionata. Come al solito, qualcuno esagera.


Anche il blog di Beppe Grillo si esprime a favore del cantante, riportando una sua dichiarazione. Tra le altre cose, Fedez ribadisce:

Ho deciso di espormi in prima persona e di metterci la faccia non certo per fare propaganda politica, semplicemente credo fortemente nel concetto di “Cittadinanza Attiva” e scrivendo canzoni di professione, penso che questo sia il modo migliore per dare il mio contributo. Non voglio orientare le scelte politiche del mio pubblico e non ho la pretesa di essere nel giusto, ho semplicemente scritto quello che penso.

FEDEZ E IL MOVIMENTO 5 STELLE: COSA NE PENSA LA GENTE? – In tutto questo, cosa dicono i fan? La maggior parte si esprime a favore del cantante, parlando di censura e dittatura. Alcuni addirittura lo difendono dichiarando esplicitamente di non aver mai apprezzato il suo personaggio e la sua musica. Ma avranno letto la dichiarazione? Forse è inopportuno che due deputati si occupino di questioni simili, ma davvero nessuno vuole cacciarlo via.


Come sempre, c’è chi invece pensa che l’affiliazione al Movimento 5 Stelle non sia che un’altra trovata per farsi un po’ di pubblicità gratis:

 

Ascolta “Non sono partito”, l’inno di Fedez per il Movimento 5 Stelle: