Generazione di fenomeni

Perché quando fa freddo ti scappa sempre la pipì?

PIPÌ FREDDO

Senti che freddo? Scommetto anche tu ti stai chiedendo come mai, invece di rimanere beato sotto un bel piumone (se hai la fortuna di startene in vacanza, altrimenti povero te) ti tocchi fare avanti e indietro in bagno, passando per quel corridoio gelido. Ma perché col freddo la pipì scappa così tanto, neanche avessi bevuto l’acqua di Fiuggi? Tranquillo, non succede solo a te, è un fenomeno molto diffuso e ha una spiegazione scientifica!
PIPÌ FREDDO
 
FA FREDDO E SCAPPA LA PIPÌ: ECCO PERCHÈ – Oltre al bisogno di urinare, avrai sicuramente notato che più fa freddo e più le mani e i piedi diventano gelidi. Questo perché il corpo tende a disperdere il meno possibile il calore, sacrificando le estremità del corpo per far fluire il sangue nelle zone centrali. Per questo motivo la pressione sanguigna sarà più alta e i reni tenderanno a combatterla espellendo più spesso i liquidi in eccesso. E quindi ti scappa la pipì. Ci avevi mai pensato?
 
PIPÌ FREDDO
 
FA FREDDO E SCAPPA LA PIPÌ: UN’ALTRA TEORIA – Secondo un’altra teoria, il corpo in determinate condizioni (ad esempio sotto l’effetto di alcol o quando appunto quando fa molto freddo) è inibito e quindi lascia nel sangue dell’acqua che altrimenti andrebbe a nutrire determinate cellule. E allora, ti scappa la plin plin. Sebbene quest’ipotesi sia meno gettonata di quella spiegata in precedenza, spiegherebbe anche il fenomeno della pisciata alcolica.
 

Guarda anche il video della pipì che si congela nell’aria!