WebstarZ

Il mistero delle frittelle di ghiaccio

FRITTELLE DI GHIACCIO

Bel pochi italiani potranno vantarsi di aver visto un fiume o un lago completamente ghiacciato. Se sei davvero curioso e stai prenotando una vacanza invernale in qualche posto freddo, forse dovresti ripensarci un attimo, perché ti offriamo la possibilità di osservare un fenomeno ben più strano e misterioso. Corri nei pressi del fiume Dee, in Scozia, e ammira queste meravigliose frittelle di ghiaccio. Ma cosa sono?
FRITTELLE DI GHIACCIO
 
FRITTELLE DI GHIACCIO: CHE MISTERO! – Cosa penseresti se, camminando lungo le sponde di un fiume, vedessi decine e decine di frittelle di ghiaccio trasportate della corrente? Il termine frittelle non è usato a caso: a vedere quei dischetti leggermente concavi al centro è la prima parola che viene in mente. Possibile che la natura riesca a produrre qualcosa di tanto perfetto? E se sono create dall’uomo, chi è per quale motivo le ha messe lì? È questo ciò che si è chiesto colui che, dietro l’account Twitter del fiume scozzese Dee, ha trovato questi misteriosi dischetti grandi come un piatto.


Ma cosa saranno davvero?
FRITTELLE DI GHIACCIO
 
FRITTELLE DI GHIACCIO: C’È UN PERCHÈ – Non si tratta dello scherzo di nessuno, le frittelle di ghiaccio esistono davvero. Si tratta semplicemente piccole porzioni di acqua congelata che, ruotando su stesse trascinate dalla corrente, assumono questa caratteristica forma. È possibile trovarne anche in Antartide o nelle zone dei Grandi Laghi, anche se lo scienziato del National Snow and Ice Data Center Ted Scambos ricorda al National Geographic che siamo comunque di fronte ad un evento piuttosto raro: di solito non sono mai abbastanza solide al punto di essere prese in mano, non si tratta d’altro che di un ammasso di fanghiglia ghiacciata. Quindi, prima che si sciolgano, corri a vederle di persona!

Guarda il video delle frittelle di ghiaccio:


 

Non sono frittelle di ghiaccio, ma Sai cosa succede se si lancia un sasso su un lago ghiacciato?