Apertura

Frozen: nel regno di ghiaccio Elsa aveva la pelle blu

Frozen

Nel 1930, Walt Disney, provò a mettere in scena un adattamento della favola di Hans Christian Andersen “The Snow Queen”, ma non venne mai prodotto. Come ci dice Neatorama, venne realizzato solo 70 anni dopo, in quello che conoscette come “Frozen: Il regno di ghiaccio”. La cosa curiosa è che la protagonista non è Elsa, la bionda regina della nevi, ma sua sorella più piccola Anna. In un recente speciale del film Disney, i produttori hanno rivelato un’altra sorpresa riguardo ad Elsa: in un primo script, avevano pianificato per il personaggio di essere la cattiva principale della storia.
FROZEN E ELSA CON LA PELLE BLU – “Il personaggio di Elsa appare completamente differente. Originariamente aveva pelle blu e capelli corti e sempre blu. Aveva anche un cappotto fatto di donnole viventi.” “Elsa doveva essere l’antagonista principale” ha detto il regista e sceneggiatore Jennifer Lee nel libro “The Art of Frozen” “Continuavamo a chiamarla ‘la cattiva’, ma siamo arrivati ad un punto in cui abbiamo detto, ‘non possiamo più usare questa parola’ Elsa non è cattiva, ha solo fatto delle scelte sbagliate perchè era in una situazione difficile.”

Frozen
Frozen

FROZEN. LA COLONNA SONORA – I produttori hanno deciso di modificare il personaggio di Elsa, dopo aver scritto “Let It Go”: “Sapevamo che in quel momento Elsa avrebbe avuto una trasformazione” ha detto Lopez. “Da reprimere i suoi poteri a lasciarli andare, e lasciarsi andare dalla società per essere chi voleva davvero” Ammettetelo! Per quanti mesi avete avuto in testa “Let it Go”? Quante volte l’avete cantata? Quante volte l’avete ve la siete ritrovata in ogni video su youtube, su facebook o instagram? L’avete sentita in parodie, cover e in tutte le lingue. Insomma, la canzone centrale del film, cantata dalla straordinaria Idina Menzel, l’abbiamo sentita in tutte le salse. Nonostante questo però, è sempre un piacere risentirla. Uno dei punti migliori del film, infatti, è la colonna sonora. “Let it Go” a parte, le canzoni sono tutte piacevoli ed entrano in testa facilmente, ronzando nella mente per settimane e settimane.
 

FROZEN FEVER: IL CORTOMETRAGGIO – Se non vi siete stufati di Frozen, sappiate che è in arrivo questa primavera un cortometraggio chiamato “Frozen Fever”,  Il cortometraggio avrà come tema principale la festa di compleanno che Elsa (Idina Menzel) e Kristoff (Jonathan Groff) vogliono organizzare per Anna (Kristen Bell) e sarà ambientato in primavera. Ovviamente anche Olaf (Josh Gad) apparirà in “Frozen Fever”. La notizia migliore per gli appassionati di musical è che ci sarà anche una nuova canzone. Scritta da Robert Lopez e Kristen Anderson-Lopez, il team di scrittori premiato con l’Oscar per le canzoni di Frozen “Do You want to build a snowman?” e “Let it go”.

Leggi anche: Frozen: Il regno di ghiaccio si scioglie nel sequel