Apertura

Cosa fanno i funghi magici al tuo cervello?

FUNGHI MAGICI

Sai cosa succede nel tuo cervello quando prendi i funghi magici? La risposta è molto più complessa di quanto sembri e lascia spazio a molte ipotesi interessanti. Insieme a Live Science, scopriamo per quale motivo riescono ad alterare la realtà che percepisci e in che maniera potrebbe rivelarsi utile.
FUNGHI MAGICI
 
FUNGHI MAGICI: CHE SUCCEDE NEL CERVELLO? – L’ingrediente principale di tutte le droghe psichedeliche è la psilocibina, che ha la capacità di connettere tra loro aree del cervello che normalmente non comunicano. E se gli effetti a breve termine non sono altro che colori molto vividi e allucinazioni, assunta per molto tempo può causare cambiamenti della personalità, non sempre negativi. Sembra infatti che renda gli individui più socievoli e aperti a nuove esperienze, aiutandoli ad apprezzare maggiormente l’arte e la musica. Queste scoperte non solo altro che una piccola parte di una ricerca più ampia al fine di capire come questa sostanza potrebbe rivelarsi utile nel trattamento di malattie come la depressione. I risultati sono incoraggianti.
FUNGHI MAGICI
 
FUNGHI MAGICI: CONTRO LA DEPRESSIONE –  Sebbene alcuni associano l’assunzione di funghi magici a sensazioni sgradevoli, la maggior parte dei consumatori racconta l’esperienza come una delle più profonde della propria vita, paragonandola addirittura con la nascita dei propri figli. Questa tendenza alla felicità potrebbe essere d’aiuto nel trattamento della depressione? A giudicare dal risultato di un particolare esperimento, sembrerebbe proprio di sì. Quindici volontari sono stati sottoposti ad una risonanza magnetica, prima dopo aver assunto un placebo e poi sotto l’effetto di psilocibina. L’attività nel cervello non solo aumentata, ma è stata letteralmente trasformata: diverse regioni del cervello che normalmente non sono connesse hanno preso a comunicare tra loro. Sicuramente la sostanza aiuterebbe una persona depressa a ricevere più stimoli, anche se il cammino per renderla una vera e propria cura è ancora lungo.
 

Sei incuriosito dai funghi magici? Esiste anche la Nutella alla marijuana