Costume

Come hanno reagito al GFVIP al video messaggio per l’emergenza coronavirus

gfvip coronavirus reazioni video messaggio

C’è chi ha pianto pensando ai propri bambini, c’è chi ha una madre anziana fuori ed è preoccupato di non poterla vedere, chi ha urlato, chi si è disperato. I concorrenti del GFVIP erano all’insaputa dell’emergenza coronavirus. E ora sanno tutto. Ecco come hanno reagito

Come hanno reagito al GFVIP all’Italia chiusa per coronavirus

Antonio Zequila è quello che ha reagito male, spiegando che non è il caso di continuare a stare nella casa del GFVIP: “A questo punto possiamo anche andarcene. Se tutto il mondo e l’Italia sono in questa condizione mi passa la voglia di giocare”. E ha continuato: “Se dovesse succedere una cosa ai nostri familiari mentre stiamo qui dentro? Io me ne vado e me ne frego del Grande Fratello o della Grande Sorella, ho una mamma, ha 80 anni e quindi voglio sapere bene come stanno le cose”, mentre Sossio Aruta era sconvolto: “Siamo come la Cina all’inizio”.

Fabio Testi invece ha reagito da professionista pensando a cosa dovrà fare da adesso in poi: “Il messaggio ci è arrivato, in pratica la gente è a casa e ha bisogno di essere divertita e intrattenuta. Però deve cambiare il registro e che la regia ci desse delle direzioni”, anche se non è mancata la preoccupazione “Adesso come adesso penso che vorrò andare via domani. Quando ho firmato il contratto l’ho fatto nella normalità di una situazione normale ma se avvengono le disgrazie a livello mondiale devo prendere una decisione”.

Dopo la botta iniziale, con svarioni come quellidi Valeria Marini che ha parlato di virus creato in laboratorio o di casa del GFVIP più sicura che il resto d’Italia, o con reazioni dure come quella di Zequila “A noi del gioco a un certo punto ce ne sbatte il cazz*” è arrivata la preoccupazione da parte di Adriana Volpe per la sorte dell’Italia: “L’Italia sarà in ginocchio, i commercianti…Ma chi avrà più voglia di comprare un divano? Una macchina? Uffici vuoti.. Ma anche gli avvocati, chi avrà voglia di andare da un avvocato? Chi vuole litigare? Solo i medici ed i pompieri lavoreranno, l’Italia è in ginocchio, come arriveranno a fine mese le persone?”.

La Volpe però ha pensato soprattutto a chi la sta guardando, a come migliorare la situazione di chi è costretto in casa:

Il GFVIP se lasceranno ai concorrenti la possibilità di farlo potrebbe diventare davvero un REALITY. Ovvero potrebbe raccontare la realtà. Quella della quarantena nell’emergenza coronavirus.