In Evidenza

L'uomo che uccide la figliastra e si riprende mentre fa sesso col cadavere

GREGORY GRAF

Pensavi non ci fosse limite al peggio? Dalla Pennsylvania arriva una storia apposta per smentire le tue teorie: Philly.com ci racconta infatti Gregory Graf, cinquantenne statutinense, che oltre ad essere stato accusato di aver ucciso la propria figliastra Padgett, si è filmato mentre faceva sesso col suo cadavere. Disgustoso, vero?
GREGORY GRAF
GREGORY GRAF: ACCUSATO DI OMICIDIO, E NON SOLO – L’uomo è accusato di aver ucciso la figliastra Padgett, di 33 anni, con un colpo di pistola alla nuca lo scorso 21 novembre. Dopodiché avrebbe nascosto il cadavere nella sua proprietà, mentre famiglia e amici la cercavano ovunque. L’uomo non ammette l’omicidio, ma confessa candidamente di aver trovato il cadavere della donna e di aver avuto con esso un rapporto sessuale. A prova di questo, il filmato girato da lui stesso. Secondo le sue dichiarazioni, desiderava far sesso con lei e poco importava se l’aveva trovata già morta. Nella proprietà dell’uomo è stata trovata anche una piantagione di marijuana, scoperta per caso durante le ricerche di Padgett.
GREGORY GRAF
GREGORY GRAF: LA PENA PROPOSTA – Il reato di necrofilia, non considerato uno stupro vero e proprio, non è abbastanza per richiedere la pena di morte, almeno finché non verrà provato l’omicidio. Potrebbe averla uccisa proprio allo scopo di fare sesso col cadavere? Secondo gli inquirenti, potrebbe essere un movente molto probabile.

Guarda il video, ecco la storia di Gregory Graf: