WebstarZ

"Se non mi dai subito quel Big Mac ti sparo"

MCDONALD'S

Diciamoci la verità: non sempre i commessi del McDonald’s sono attenti, educati e gentili e vedere il tuo ordine quasi ignorato dopo una risposta frettolosa non fa mai piacere. Ma non è di certo il caso di Demetri Johnson che, in collera per non essere stato servito, ha minacciato il personale tirando fuori la pistola. Davvero, non seguire il suo esempio, perché è ricercato con l’accusa di aggressione aggravata. Una bella camomilla no, eh?

MCDONALD'S
Spareresti per questo?

 
NON RICEVE IL SUO HAMBURGER DA MCDONALD’S: TIRA FUORI LA PISTOLA – Un uomo entra a McDonald’s, ordina un cheeseburger insieme a tre donne che l’accompagnano. Poco dopo la brutta sorpresa: il persona si è dimenticato l’hamburger che voleva, forse gliene ha servito uno sbagliato, o forse una confezione vuota. In ogni caso Demetri Johnson, ventun’anni, ha pesato bene di attraversare il ristorante furibondo, estrarre la propria pistola e minacciare il personale. Un po’ troppo per uno stupido panino, no?
MCDONALD'S
 
DOPO L’AGGRESSIONE A MCDONALD’S: LA POLIZIA – Al momento la polizia di Nashiville è alla ricerca dell’uomo, accusato di aggressione aggravata, e delle tre donne che secondo le ricostruzioni erano con lui, che ne avrebbero approfittato per chiedere altre patatine e bibite. Insomma, altro che soldi, il vero obiettivo dei rapinatori qui sembra il cibo! E adesso lo troveranno?

Leggi anche questo! Il McDonald’s che trasmette un porno per quasi un’ora