Apertura

Iggy Azalea e le canzoni rubate dopo il video hard

Iggy Azalea canzoni

Iggy Azalea canzoni rubate? La rapper dovrebbe stare più attenta. Dopo averla incastrata con la storia del video hard, ora sembrerebbe che Hefe Wine, l’ex fidanzato di Iggy Azalea, abbia rubato altri dati dal portatile della rapper. Iggy ha infatti intentato una causa federale contro Hefe Wine, che è stato accusato dI aver scaricato contenuti personali dal suo computer risalenti al 2009 quando i due vivevano ad Atlanta.
IGGY AZALEA  CANZONI RUBATE – La cosa più grave sarebbe il furto di alcune registrazione inedite contenute sul computer personale di Iggy Azalea. Nel mese di Luglio, Hefe annunciò che stava per uscire un EP di Iggy che avrebbe “scosso il mondo”. La querela di Iggy lo accusa di aver usato direttamente i dati rubati o come minimo di averli convertiti e usati per creare l’EP, e inoltre Hefe è stato accusato di contraffazione. Ma l’ex fidanzato sostiene di avere un documento firmato dalla stessa Iggy che gli darebbe i diritti esclusivi per la sua musica e i suoi video musicali. La querela comunque non menziona il sex tape che qualche giorno fa Hefe ha sostenuto di aver registrato.
 

Iggy Azalea canzoni rubate: guarda le foto della rapper

 


IGGY AZALEA CANZONI RUBATE E LA STORIA DEL VIDEO HARD – Vi ricordate quando abbiamo parlato del video hard di Iggy Azalea? A quanto pare la rapper aveva registrato un video hard, ma Iggy ha negato tutto, secondo Steven Hirsch, nei filmati che ha visto, sembrava proprio essere la cantante Iggy Azalea, con un ex-fidanzato. La rapper aveva detto di non avere nessuna intenzione di pubblicare il filmato e che se qualcuno lo avrebbe fatto avrebbe proceduto legalmente. Gli avvocati di Iggy Azalea stanno mettendo in difficoltà una grande società di produzione pornografica, la Vivid si ritroverà in un mare di guai se solo prova a rilasciare il presunto video hard