Apertura

Kim Kardashian attaccata da due uomini armati in albergo

rapina kim kardashian uomini armati rapina

Kim Kardashian è stata attaccata e rapinata da due uomini armati nella sua camera d’albergo a Parigi. La rapina è avvenuta alle tre di questa notte.
Gli uomini armati erano travestiti da poliziotti. Per fortuna, come conferma la polizia di Parigi, nessuno è rimasto ferito. Il commando di rapinatori però è riuscito a rubare gioielli per diversi milioni di dollari. Kim Kardashian si trovava a Parigi con le sorelle Kendall e Kourtney e la madre Kris in occasione della fashion week nella città francese.
Non è chiaro se i due bambini di Kim si trovassero con lei al momento dell’attacco. Ina Treciokas, la portavoce della Kardashian riferisce che è “molto scossa, ma è rimasta illesa”. Kim Kardashian è stata legata e rinchiusa nel bagno della sua stanza d’hotel, mentre gli uomini armati che hanno fatto irruzione le rubavano due telefoni cellulari e parecchi gioielli. Lo riferisce la radio Europe 1 precisando che l’aggressione è avvenuta verso le 2:30 del mattino
LA REAZIONE DI KANYE WEST – Alla notizia della rapina a mano armata subita dalla Kardashian il marito Kanye West ha interrotto il concerto che stava tenendo al Meadows Music Festival a New York spiegando al pubblico che si trattava di un’emergenza in famiglia.

Kim Kardashian attaccata da due uomini armati in albergo: la reazione di Kanye West


non tutti hanno preso sul serio la notizia. Anzi molti ci stanno scherzando su Twitter. Molti altri stigmatizzano il comportamento di chi scherza: