LOLstarZ

La donna che si "risveglia dalla morte" nel sacco dell'obitorio

OBITORIO

Janina Kolkiewicz è una donna di 91 anni che vive in Polonia, nella città di Ostrow Lubelski. La vecchietta era stata dichiarata morta dopo un esame da parte del medico di famiglia. Ma quando il suo corpo è arrivato all’obitorio il personale presente ha notato che il sacco per cadaveri dove la signora era stata messa si muoveva.
LA DONNA CHE SI RISVEGLIA DALLA MORTE IN OBITORIO – Ovviamente il sacco è stato aperto e tutti hanno potuto constatare che la vecchietta era viva e vegeta, hanno chiamato i parenti e la signora stva così bene tanto da poter tornare a casa sua, dove la nipote le ha cucinato una ciotola di minestra e due frittelle che Janina ha mangiato con gusto. Lei è l’unica ignara del pasticcio causato dal medico di famiglia, visto che soffre di demenza in fase avanzata, come spiega Bogumila Kolkiewicz, sua nipote, ai media locali.
LO SHOCK – La sua famiglia e il medico invece, di fronte alla notizia sono rimasti scioccati, come racconta il sito web del quotidiano polacco Dziennik Wschodni. Era stata la nipote a chiamare il medico dopo essersi resa conto che la zia d 91 anni non respirava più. E lui ancora non si capacita dell’errore: “Ero sicuro che fosse morta”, ha detto il dottor Wieslawa Czyz in tv. “Sono stordito, non capisco cosa sia successo. Il suo cuore aveva smesso di battere, non respirava più”, Ms Kolkiewicz disse ai suoi parenti si sentiva “normale, fine” dopo il ritorno a casa.