Costume

La “quarantena” di Lady Gaga per il coronavirus

lady gaga coronavirus quarantena

Sembra passato un secolo da quando Lady Gaga scherzava sul consiglio regionale in Liguria che rideva perché partiva Stupid Love. Ora l’emergenza coronavirus coinvolge anche gli Usa. L’epidemia si sta espandendo e anche la popstar resta a casa

La “quarantena” di Lady Gaga per il coronavirus

Come già Chiara Ferragni qui da noi Lady Gaga resta a casa e invita tutti a fare altrettanto:

Ho parlato con alcuni dottori e scienziati. Non è la cosa più facile da fare al momento, ma la cosa più salutare che possiamo fare è metterci in quarantena e non uscire con persone con più di 65 anni o in gruppo. Mi piacerebbe vedere i miei genitori ed i miei nonni ma è molto più sicuro non farlo così da non infettarli nel caso in cui io l’avessi. Sto a casa con i miei cani. Ti amo mondo, ce la faremo. Fidati, io ho parlato con Dio. Lei ha detto che tutto andrà bene.

Speriamo che in tanti seguano il suo esempio.

Lady Gaga retwitta il consiglio regionale della Liguria che ride perché parte Stupid Love

Il video lo abbiamo visto un po’ tutti: il consiglio regionale della Liguria in riunione per parlare dell’emergenza coronavirus.

Parte la nuova canzone di Lady Gaga, Stupid Love, e tutti ridono. Solo che ora se ne è accorta anche Gaga. E così il governatore della Liguria Toti è finito sul suo Twitter. Chi se lo sarebbe mai aspettato?
La canzone è ovviamente la suoneria di uno smartphone ma il video è diventato virale per il contrasto rispetto alla seriosità di questi giorni in cui tutti sono condizionati dal coronavirus:

 

lady gaga consiglio regionale liguria stupid love

“Ed è per questo che faccio musica”, ha scritto la pop star condividendo il momento in cui la musica parte e il presidente della Regione Giovanni Toti scherza sulla “sigla finale”.