Spettacolo

Lara lascia Michael a Temptation Island. E dopo un mese scopre di aver fatto bene!

lara temptation island

Ieri durante il falò finale di Temptation Island è arrivato il redde rationem per Michael. La fidanzata Lara, che aveva chiesto alla produzione di piazzare delle telecamere nascoste per capire le vere intenzioni del partner, gli ha chiesto conto di tutte le cose che ha detto e fatto. Ed è finita male. Malissimo. Anche perché un mese dopo…

Lara lascia Michael a Temptation Island. E dopo un mese scopre di aver fatto bene!

Lara ha rinfacciato a Michael le sue parole e il contesto in cui le ha pronunciate. Soprattutto perché ha parlato di questioni molto delicate come quella della vita sessuale della coppia ad un’estranea:

“A distanza di 4/5 ore te ne sei uscito con discorsi di ambito sessuale con una sconosciuta. Non è la frase «non ci sto più andando da novembre» ma la cattiveria che usi nel linguaggio quando parli di me. Te ne sei fregato di mia madre e mio padre, a casa… non porti rispetto nemmeno a te come uomo”

“Un uomo non parla così della propria donna. Un uomo che è stufo di quella donna sai cosa dice? «Io ti lascio per rispetto tuo perché rischio di finire nel letto di altre persone». A te di me non te ne frega un cazz0. Se ero tutta la tua vita, a letto con altre non ci finivi!. La cosa che a te preme è non apparire sbagliato agli occhi degli altri”

lara e michael temptation island

Michael prova a rintuzzare spiegando che voleva andare via dal reality fin dal primo giorno, ma è rimasto solo perché l’aveva promesso a Lara. Ma lei non si fa impietosire e risponde dura:

 “E quindi ti comporti a merd*?”

Del resto Michael era stato capace di raccontare alla tentatrice cose carine come questa:

“Manca quello, manca il sangue… Lei mi dice come mai non andiamo a letto, io mi invento palle… ho dovuto pure mantenere la farsa andando dall’andrologo… Se fossi vicino alla mia famiglia, l’avrei mandata già a fancul0…”

Giustamente Lara è orgogliosa di aver smascherato solo con le armi della sua intelligenza chi invece pensava di poterla fare fessa con la sua “furbizia”:

“Tu sei questo, quello che gioca a scacchi ma questo giro ero io dieci volte più avanti di te… Tu sei entrato in quella camera per 4 ore senza microfono… Lei ha detto che tu volevi andare oltre perché la relazione era finita…”

A nulla valgono le giustificazioni del fidanzato:

“A telecamere nascoste ho detto quello perché ero arrabbiato…”.

Ma Lara non cede:

“Desidero un uomo a cui dare tutte le attenzioni che lui non avrebbe notato… la mia risposta è che esco da sola” ammette lei.

E Michael ci deve stare:

“Capisco la sua scelta e l’accetto… ma quando mi sento ferito io rincaro la dose per orgoglio”.

Ma non è finita qui.

Lara e il video definitivo che sbugiarda Michael dopo un mese

Non è finita qui perché dopo un mese Filippo Bisciglia incontra le coppie per monitorare lo sviluppo degli eventi. Lara racconta di stare bene e di sentirsi più sicura di sè. Michael invece si dice pentito per il suo comportamento, ammette di aver omesso molte cose importanti, come ad esempio dire di amare la propria ragazza, e spiega che ha sentito la tentatrice Rita solo telefonicamente. Peccato che invece lei, sempre in un video che Lara può visionare, racconti tutta un’altra storia:

“Mi ha contattata subito dopo il falò di confronto, mi ha lasciato il telefono su Instagram”.

Rita racconta che lui avrebbe voluto incontrarla, una settimana dopo le ha detto di essere innamorato di lei e di sentirsi pronto a dirlo a tutta l’Italia:

“Mi scrive, manifesta interesse nei miei confronti, mi manda canzoni, video, è molto presente… con nomignoli. Già dal giorno dopo…Io potrei dire che vorrei solo te, sbagliando ho trovato te, sei tutto quello che potrei sognare…”.