Foto

Che lavoro facevano le star prima di diventare famose?

star

Le star che oggi conoscete e vedete tutte le volte sui grandi schermi, sulle riviste, sulle vostre televisioni o persino su Instagra, una volta facevano dei lavori normali proprio come tutti noi. Beh, normali, a volte non tanto come abbiamo scoperto dalla gallery di Odee.


STEVE BUSCEMI – Steve Buscemi, star della HBO, tornò al suo vecchio posto di lavoro, per contribuire a salvare e recuperare le vittime degli attentati terroristici dell’11 settembre del New York World Trade Center. Nel 1976 Buscemi entrò nel servizio civile FDNY quando aveva appena 18 anni. Nel 1980, diventò un pompiere di New York e ha lavorato lì per quattro anni prima di diventare un attore di successo, scrittore e regista. Nei giorni seguenti alla tragedia dell’11 setrembre, Buscemi ha lavorato per turni di 12 ore fianco ad altri vigili del fuoco, spulciando tra la macerie in cerca di sopravvissuti. Ha rifiutato ogni tipo di intervista perchè non era interessato a pubblicità.
JON HAMM – L’attore Jon Hamm non aveva un lavoro neanche minimamente vicino al suo focoso alter ego Mad Man, Don Draper. Jon Hamm prima di diventare una star ha lavorato per un periodo della sua vita per l’intrattenimento per adulti. Durante i suoi primi giorni da attore, Hamm lottava per sopravvivere. Ha servito ai tavoli per un certo numero di anni e ha lavorato nei film porno softcore. Anche se guadagnava un paio di centoni al giorno, Hamm ha detto che questo lavoro era deprimente e frustrante. Hamm ha anche detto che è stata un’esperienza d’apprendimento.
SEAN CONNERY – Molto tempo prima di diventare un’icona, la star Sean Connery faceva una serie di lavori saltuari come muratore, lattaio o lucidatore di bare. A 16 anni, la star degli 007 si arruolò nella Marina, ma un’ulcera allo stomaco fermò la sua carrierà navale. Tornò alla sua terra natale, Edimburgo dove trovò il lavoro di lucidatore di bare e lavorò per un certo signor Stark.
CHRISTOPER WALKEN – La star Christoper Walken ottene il suo primo assaggio del mondo dello spettacolo all’età di 15 anni, quando fu ingaggiato per fare il Domatore. Come dice Walkern il circo era posseduto da un uomo chiamato Terrel Jacobs che era anche lui un domatore ed aveva bisogno di un adolescente che lavorasse con lui perchè non aveva figli. Walken e Jacobs vestivano abiti identici e domavano i leoni.
KIM KARDASHIAN – Prima di essere conosciuta per gli infiniti selfie e per girare il mondo col marito Kayne West, la star Kim Kardashian era una stylist e assistente personale delle celebrità. I suoi clienti inclusi Brandy Norwood (La sorella del suo fidanzato del momento, il rapper Ray J), Lindsay Lohan, Nicole Richie.
JAMES LIPTON – James Lipton, ha rivelato che egli era un pappone in un’intervista con la rivista Parade nel 2013. Beh, non era esattamente un pappone. Lipton spiega: “In America “pappone” è uguale a “protettore”, mentre in Francia esiste un’altra parola ed è “mac” e ha un significato più profondo di pappone”.  Parigi dopo la seconda guerra mondiale era molto povera ed era quasi impossibile trovare un lavoro, sopratutto per un Americano che voleva rimanere nel paese.” Come ha spiegato Lipton “le giovani donne erano disperatamente alla ricerca di soldi per vari motivi ed erano belle e straordinarie. Ogni settimana erano controllate medicamente. I Mac francesi non sfruttano le donne, le rappresentano come agenti. Ecco come ho vissuto. È stato un grande anno della mia vita”