Apertura

Cosa c'è dietro il lavoro di una pornostar

PORNO

Ti sei mai chiesto cosa ci sia dietro il lavoro di una pornostar? Perché se il film che vediamo non è altro che il prodotto finito, nascosti dietro le quinte ci sono infinite preparazioni, accorgimenti e trucchi. Come la vivono le dirette interessate? Buzzfeed ha intervistato quattro famosi nomi del mondo del porno: Angela White, Tasha Reign, Jessica Drake, Kelly Madison e Little Red Bunny. Cosa hanno da raccontarci?

PORNOSTAR
Foto da Buzzfeed

MENTRE NOI ANDIAMO IN UFFICIO, UNA PORNOSTAR… – Credi di essere l’unico ad alzarti e andare a lavorare tutte le mattine? La giornata di una pornostar inizia alle 8 e le riprese in sé non ne sono altro che una minima parte. Trucco, depilazione ed esercizi per mantenersi in forma occupano molto tempo, e le scene stesse, che magari possono sembrarti spontanee e naturali, devono essere provate e riprovate finché i due attori non trovano la giusta sintonia. Come è successo a Angela White, che prima di sentirsi pronta ha lavorato parecchio sulle scene di doppia penetrazione.
PORNOSTAR
Foto da Buzzfeed

E, come ogni “normale” lavoratore, fuori dal set tentano di rilassarsi e dedicarsi ai propri hobby. Little Red Bunny confessa che adora viaggiare ma non ha molto tempo per farlo effettivamente, e Kelly Madison dedica parte della propria giornata alla cura della sorella affetta da cancro uterino. Amano il cinema, lo sport, le cene in compagnia degli amici e della famiglia. Probabilmente, se le conoscessi in privato, non indovineresti mai che lavoro fanno.
PORNOSTAR
Foto da Buzzfeed

LA FANTASIA IDEALE DI UNA PORNOSTAR? – Hai mai pensato che anche una pornostar abbia le proprie fantasie segrete? Dato il lavoro svolto, molte di queste riguardano il set ideale: Jessica e Tasha ammettono senza problemi che una gang bang con tutti i loro artisti preferiti non gli dispiacerebbe affatto, mentre Kelly Madison, che ormai di anni ne ha 47, scherza sul sesso in assenza di gravità. Tutte sembrano molto contente del proprio lavoro, e si sentono tutelate dal proprio contratto, al punto da non essere mai state costrette a rifiutare pratiche che ritenevano troppo estreme o dannose.
PORNOSTAR
Foto da Buzzfeed

Solamente Jessica Drake si è vista costretta a ritirarsi da un set dopo la richiesta di girare senza usare il preservativo. Se tutti vivessero il sesso liberamente come loro, affermano, il settore del porno non sarebbe più considerato un tabù e, le coppie stesse non si vergognerebbero più nel confessarsi reciprocamente i propri desideri.
PORNOSTAR
Foto da Buzzfeed

QUAL È IL “DOPO” PER UNA PORNOSTAR? – Cosa faranno quando non avranno più l’età per girare? Tutte affermano che preferirebbero rimanere comunque nell’industria del porno, magari dietro le quinte, piuttosto che reinventarsi completamente e lasciare un lavoro che amano. In ogni caso, sono convinte che il futuro del porno è nell’interattività e nell’utilizzo sempre più diffuso delle webcam. Sperando che sia libero dalla pirateria.
PORNOSTAR
Foto da Instagram

Se vuoi sapere altro, leggi il resto dell’intervista qui.
 

Leggi anche questo! Le star che hanno una pornostar come sosia