WebstarZ

Le Iene e le punturine illegali: i devastanti effetti del silicone liquido

LE IENE

Sapevi che i ritocchini col silicone liquido sono illegali? Proprio ieri un servizio de Le Iene ci ha ricordato di come, a differenza della “normale” chirurgia estetica, le iniezioni di silicone liquido, oltre ad essere impossibili da rimuovere nel caso si cambiasse idea, generano infezioni e gonfiori: pensa a chi se l’è fatto iniettare sulla faccia! E l’intervista ad una donna piangente, col viso pressoché rovinato, vale più di mille parole. Ma che problema c’è, se in Italia è illegale da vent’anni?
LE IENE: LE PUNTURINE ILLEGALI – Purtroppo esistono fin troppi chirurghi senza scrupoli che, per un prezzo più basso e pagato in nero, sono disposti ad infrangere la legge. Uno di questi, smascherato da Le Iene, lo propone con incredibile noncuranza. “È illegale, ma dipende da chi lo fa, se lo sa fare…” afferma, vantandosi della propria esperienza che sicuramente gli permetterà di svolgere un ottimo lavoro. Sono 450 euro, senza fattura, rigorosamente in contanti. E l’appuntamento non è dato nel solito studio, ma in un altro molto più appartato e decisamente meno pulito: il camice per operare è appeso in bagno in mezzo agli asciugamani sporchi! A questo punto, Le Iene palesano la propria identità e il chirurgo cambia atteggiamento con una velocità incredibile tentando di mandarli via. Liquida tutte le domande sostenendo che gli inviati non hanno la preparazione scientifica adeguata per capire. È vero che Le Iene hanno dimostrato, con i servizi sul metodo stamina, di saperne decisamente poco in certi campi, ma qui non si tratta delle loro opinioni personali: c’è una legge che lo vieta espressamente. Se vuoi guardare tutto il servizio, il video è qui.

Le Iene: guarda le foto del servizio. ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI!