Apertura

Maria Pia: la tredicenne insultata da Gasparri racconta tutto alle Iene

GASPARRI

Ormai è davvero sulla bocca di tutti la storia di Maria Pia, la ragazzina fan di Fedez che è stata insultata dal Vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri per il suo aspetto fisico. Mentre in molti chiedono a gran voce le dimissioni di Gasparri, la ragazzina è stata intervistata ieri da Le Iene. La piccola racconta la storia a modo suo, aggiungendo poi di aver subito atti di bullismo anche a scuola, sempre per via del suo aspetto fisico.
GASPARRI
 
GLI INSULTI DI GASPARRI: NELLE PUNTATE PRECEDENTI… – Vi ricordate com’è andata, no? Gasparri ha insultato il cantante Fedez su Twitter:


E una ragazzina che, da Le Iene, apprendiamo che ha appena tredici anni e si chiama Maria Pia, corre in difesa del suo idolo, come tanti:

Il Vicepresidente del Senato di accorge che è sovrappeso e l’attacca:


E a quel punto, bufera. Centinaia di persone si sono schierati a favore della ragazzina, addirittura chiedendo le dimissioni di Mauruzio Gasparri, e lo stesso Fedez prende le posizioni della sua fan.

Ma, sebbene la tredicenne in questione potrebbe essere sua figlia, Gasparri non solo non ha intenzione di scusarsi, ma vorrebbe addirittura querelarla . Questo è quanto a affermato a Un giorno da pecora:

“Il mio tweet alla fan di Fedez? Io sono stato insultato. Mi è stato detto ‘sporco’ e cose di questo tipo. Quindi, sconsiglierei di querelarmi. Anzi, a questo punto, la querela la farò prima io“.

Qui il video con la contro querela di Gasparri

LA RAGAZZINA INSULTATA DA GASPARRI: L’INTERVISTA DE LE IENE – Ieri le Iene hanno intervistato la piccola Maria Pia. La ragazzina ha solamente tredici anni e alla domanda “Ma tu sai chi è Gasparri?” risponde stentata che si tratta del Vicepresidente del Senato, tentennando sulla parola Senato. “Mi confondo sempre tra Senato e Repubblica.” si scusa, un po’ alla buona. Altro che droga, sembra davvero ingenua. Racconta la storia a modo suo, dicendo che vedendo la risposta di Gasparri ha pensato che non dovesse avere proprio nulla da fare, se ha risposto proprio a lei. Per questo motivo sostiene che il Vicepresidente dovrebbe chiedere scusa. Dato il ruolo che ricopre, dovrebbe essere abituato ai contrasti e all’eccessiva visibilità mediatica di ogni suo intervento. Al contrario, lei era una dei tanti a muoversi in difesa di Fedez eppure è stata scelta per essere insultata, proprio per il suo aspetto fisico. La situazione è resa paradossale dal fatto che proprio lo stesso Gasparri aveva da poco presentato un disegno di legge contro il bullismo e il cyberbullismo e per la tutela dei minori sul web. Forse allora non ha ben chiaro che la persona che ha insultato ha appena tredici anni.
GASPARRI
PRIMA DEGLI INSULTI DI GASPARRI: IL BULLISMO – Maria Pia continua raccontando di aver subito atti di bullismo a scuola, sempre per via del suo peso. La chiamavano balena o Peppa Pig e spesso le offese erano accompagnate anche da violenze fisiche. Spesso le hanno sbattuto la testa sul banco, spinta per le scale e tirato i capelli. Suo padre, un docente delle scuole superiori, afferma che Maria Pia era inserita in un percorso particolare, deciso insieme ai suoi professori, per recuperare l’autostima e imparare a contrastare i bulli. E ora, l’atto di Gasparri rischia di rovinare tutto: come potrebbe sentirsi una tredicenne insultata non solo dai suoi pari, ma dal Vicepresidente del Senato in persona?