Costume

Il marito di Adriana Volpe le manda una lettera e lei si infuria – VIDEO

Roberto Parli, il marito di Adriana Volpe, dice di non essere geloso ma intanto continua a mandarle lettere che la fanno sentire in colpa per il suo rapporto senza malizia con Andrea Denver. E nella notte lei si arrabbia tantissimo. Perché? Cosa è successo?

Il marito di Adriana Volpe le manda una lettera e lei si infuria con il GFVIP – VIDEO

Ecco cosa ha scritto il marito di Adriana:

Cara Adriana ti sto scrivendo questa lettera per dirti una cosa importante che sta cominciando a farmi male. Ricordati le promesse che ci siamo fatti prima che tu entrassi nella casa. Io non le dimentico mai e mi sto battendo tanto in ogni momento, però ho bisogno anche del tuo aiuto. A volte mi sembra che per te siano lontane lontane e lontane… per me questo è sinonimo di delusione e sofferenza. Hai ricevuto anche la letterina da Gisele, sono venuto da te per il nostro anniversario, volevi proteggerci e tenerci lontano dai gossip, ma ricordati che all’esterno anche piccole cose, poche parole e gli scherzetti sono tanto più grandi.

Come l’ultimo tuo atteggiamento del ballo con bacio passionale, il bellissimo calendario, sauna inclusa di un super argomento e quel confessionale. Queste cose mi hanno messo a disagio e amareggiato. Queste parole le hai pronunciate tu all’interno della casa: “Quando viene a mancare il rispetto, non c’è storia”

Ti prego rispettiamoci come coppia e genitori, sei una mamma e una moglie. Sono io il primo a sostenerti ma aiutami anche tu. Ricordati sempre che io e Gisele siamo ad aspettarti e ti amiamo, vinci per noi”.

Adriana Volpe si sente mortificata e spiega:

Qua dentro è tutto difficile, all’inizio non ci spogliavamo nemmeno, ora facciamo la doccia in costume con due persone che pedalano. Io sono sempre attenta anche a non far trasparire dei momenti di sconforto.

Ma poi inizia la ribellione contro il GFVIP che, secondo la conduttrice, ha montato il caso Volver con un’altra clip che mostra un’intesa sentimentale inesistente. La Volpe decide di togliersi il microfono e non se lo rimette neanche dopo le richieste della regia: