Costume

Lodo Guenzi spiega cosa pensa dei giudici di X Factor che lo bullizzano

lodo guenzi asia argento xfactor

Lodo Guenzi in un’intervista al Corriere della Sera dopo l’annuncio dell’addio di Manuel Agnelli a X Factor fa un bilancio della sua esperienza come giudice e rivela cosa pensa di alcune battute poco carine nei suoi confronti da parte dei suoi “colleghi” di giuria

Lodo Guenzi spiega cosa pensa dei giudici di X Factor che lo bullizzano

Ecco le parole del cantante de Lo Stato Sociale:

Il prossimo anno torna?
«Ora aspetto di fermarmi e capire cosa voglio fare. Finora nessuno mi ha rincorso per chiedermi di restare, ma non so cosa direi».

Fedez e Manuel Agnelli hanno già dato l’addio «È una scelta che rispetto e capisco. Non credo potrei fare il giudice per chissà quanto come non so se voglio essere famoso per anni».

Il rapporto con gli altri giudici come è stato?
«La prima persona a chiamarmi, prima della produzione, è stata Mara Maionchi: per me è stata una telefonata molto importante. Con lei abbiamo un bel rapporto, divertito. Con Manuel Agnelli c’è forse la minor distanza musicale. Ed è scattata la dinamica dell’amicizia, direi. Di Federico mi ha sorpreso l’onestà intellettuale e la capacità di ascoltare il pubblico».

Non sono sempre stati tutti carini con lei…
«Penso di aver portato avanti la mia visione. Non sono aggressivo ma irremovibile: anche quando c’è stato quel malinteso con Mara ho portato avanti la mia idea senza inutili isterismi».

L’hanno rimproverata anche perché non è sintetico
«La mia «lodorrea» poi è stata capita. Peggio le critiche per non aver niente da dire».

Ha sentito Asia Argento? Non è stata tenera con lei
«No. Ho sospeso da un po’ i messaggi social, per fare pulizia nella mia testa. Lei si esprime in modo rock ma non è facile che io mi offenda».

Leggi anche: Il video de Lo Stato sociale che canta con il Coro dell’Antoniano a Sanremo