Apertura

Loris Stival è stato strangolato

loris stival orazio fidone veronica panarello

Le cause della morte di Loris Stival sono state accertate dall’autopsia eseguita dal dottor Giuseppe Iuvara e da accertamenti eseguiti sul posto dalla Polizia Scientifica di Ragusa. Secondo questa ricostruzione il bambino sarebbe stato strangolato e lanciato da un’altezza di circa 3,4 metri. L’inchiesta è coordinata dal procuratore capo Carmelo Petralia e dal sostituto Marco Rota. Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Questura e ai carabinieri di Ragusa. E’ quanto emergerebbe dai primi risultati dell’autopsia eseguita dal medico legale Giuseppe Iuvara sul corpo del bimbo di otto anni, trovato morto due giorni fa a Santa Croce Camerina.
loris stival 1
LORIS STIVAL, STRANGOLATO – Asfissia da strangolamento con precipitazione. Questa la sentenza dell’autopsia, che apre così ufficialmente la caccia all’orco a Santa Croce di Camerina. E spunta anche una testimonianza. Una bambina di 10 anni, stamane davanti la scuola elementare Falcone-Borsellino, la stessa che frequentava Loris Stival trovato morto sabato scorso, ha detto di aver visto ”Loris sabato mattina. E’ sceso dall’auto della mamma ed e’ andato verso il chioschetto per comprare il panino. Poi mi sono allontanata e non l’ho piu’ visto”. Davanti alla scuola molti bambini ricordano Loris: “era vivace, gli volevano bene”. Una madre si rivolge alla preside Giovanna Campo: chiede perche’ non c’e’ il servizio di vigilanza attivo lo scorso anno. La preside risponde: “Questo servizio non c’e’ piu’. Vedremo pero’ nei prossimi giorni cosa e’ possibile fare”. La preside parla con i cronisti davanti al cancello della scuola ma non permette di entrare: “Devo tutelare i bambini e garantire la loro serenita’ ci faremo aiutare dalla polizia e dalle istituzioni scolastiche per assicurare un sostegno psicologico in questi giorni difficili”