Foodporn

Mai assaggiata la Nutella alla marijuana? Esiste davvero

MARIJUANA

Mai assaggiata la Nutella alla marijuana? Esiste davvero, viene dalla California e si chiama Nugtella. E se non ti basta, da qualche parte del mondo qualcuno si è inventato salse e leccalecca… sei pronto per un tour gastronomico davvero particolare?
NUGTELLA, LA NUTELLA ALLA MARIJUANA – Non è un sogno: in California è arrivata la Nugtella, la Nutella al gusto marijuana. Questa crema al cioccolato e nocciole non ha nulla a che fare con la “vera” Nutella e con la Ferrero, ma ne riprende il nome con la variante nug, un tipo d’erba di altissima qualità. Purtroppo, Huffinton Post ci ricorda che per acquistarla occorre essere in possesso della tessera sanitaria californiana. Stavi già facendo i bagagli, eh? Consolati con le innumerevoli foto della Nugtella su Instagram, sta letteralmente spopolando!
 

Guarda le foto della Nutella alla marijuana su Instagram:


LA SALSA ALLA MARIJUANA –  Se non vuoi farti mancare niente, a New York esiste una catena di ristoranti chiamati sinsemil.la che, oltre a realizzare piatti genuini con ingredienti stagionali a chilometro zero, condisce il tutto con una speciale salsa alla marijuana. Secondo il loro sito le numerose varietà di erba affinché il sapore del piatto sia esaltato, e specificano che si tratta di alta cucina e non ci sia niente altro sotto. Ma, insieme a Neatorma, abbiamo i nostri dubbi. Se dovessi fare un salto a nella Grande Mela saprai cosa visitare.
 

Guarda i piatti di sinsemil.la realizzati con salsa alla marijuana:


IL LECCA LECCA ALLA MARIJUANA – Dopo tutto questo ben di dio, non poteva mancare il lecca lecca alla marijuana. Courant ci racconta che recentemente una ragazza ha confessato alla polizia di averne portati alcuni a scuola e un ragazzo, preoccupato per una possibile reazione allergica, si è rivolto prima all’infermeria scolastica e poi è stato portato all’ospedale con un’ambulanza. Dalle indagini non è ancora emerso se i lecca lecca sono stati comprati o semplicemente regalati, ma la ragazza avrebbe tranquillamente potuto “farli in casa”: su youtube i tutorial su come realizzarli non si contano, uno ad esempio è questo.
 

Guarda come fare un lecca lecca alla marijuana (ma guarda e basta, eh):