WebstarZ

Masha, il cane che andava a trovare il padrone all'ospedale ogni giorno

masha

La triste storia di Masha, un cane che ha aspettato invano il suo padrone fuori dall’ospedale non sapendo che ormai era morto. Masha tornava ogni giorno a trovare il suo padrone, come scrive il Daily Mail. Il cane diventò molto conosciuto e amato nell’ospedale di Novosibirsk, dove i pazienti e lo staff gli assicuravano un letto caldo e del cibo da mangiare, nella speranza che qualcuno avesse pietà del fedele cane e lo prendesse con se per dargli una nuova casa. “Si poteva vedere la tristezza negli occhi del cane”. Masha andava alla reception dell’ospedale ogni giorno da quando il suo padrone era stato ricoverato circa due anni prima. Masha era il suo unico visitatore, la sera tornava a casa a fare la guardia e la mattina tornava di nuovo all’ospedale per fargli compagnia. Un’infermiera racconta di come una famiglia provò ad adottare Masha, ma il cane tornò all’ospedale alle tre di mattina. “Non credo che se ne andrà mai da qui”.