PopStarZ

La canzone di Charli XCX che parla di masturbazione

masturbazione

In un nuova intervista con il Times, Charli XCX ha confermato che Body of My Own” una traccia dal suo ultimo album “Sucker” parla di piacere personale. Sì, proprio quello a cui state pensando. La canzone di Charli XCX è una canzone sulla masturbazione. E considerando che alcune frasi nel testo includono “Non mi servi, il mio tocco è migliore” e “posso fare meglio da sola”, in fondo non è così sorprendente. “Ho il controllo, le mie mani si muovono, la mia pelle si bagna, vengo vicino”, sentendo queste frasi la canzone è poco equivocabile e sicuramente parla di masturbazione.

Ascolta la canzone di Charli XCX che parla di masturbazione:

“È più una canzone femminista, non una canzone che incita a infilarsi una mano nelle mutande” ha spiegato Charli. “Perché oggi dovrebbero essere padrone dei loro corpi” ha continuato a spiegare la sua teoria. “Se continuano a essere sessualizzate da altri è sbagliato, dovrebbero sessualizzarsi da sole e non lasciare che qualcun’altro lo faccia per loro”. Insomma, Charli XCX è molto fiera della sua canzone sulla masturbazione, considerato gli scopi nobili per cui è stata scritta, fa anche bene ad esserlo.

E ora scopri se sei disinibito nel sesso con questo test!

[slickquiz id=85]