Cronaca

Megan Markle: “Nessuno mi chiede come sto”. Pausa dalla vita di corte per i duchi e Archie

meghan markle

I duchi del Sussex sentono la necessità di staccare dalla vita di corte. L’idea è quella di andare a Los Angeles dalla mamma Doria Ragland e godersi un po’ il loro primogenito. Non solo obblighi reali ma anche una vita fatta di pressione mediatica che, per la coppia, ultimamente  troppo forte. L’idea dello stop sarebbe emersa dopo il tour di dieci giorni in Sudafrica.

Nel documentario di Tom Bradby vediamo una coppia “vulnerabile e ferita”

Il principe Harry e Meghan Markle si allontaneranno dalla vita di corte per un po’ perché sono una “coppia vulnerabile e ferita” che ha bisogno di “tempo per la famiglia“, come riferito nel documentario del giornalista Tom Bradby. Il professionista li ha seguiti nel loro viaggio in Sudafrica e ha documentato quello che sono e ciò che vivono in questo momento. Gli ultimi mesi non sono stati facili per i duchi; il trattamento della stampa britannica nei riguardi di Meghan non va giù a Harry e la cosa ha spinto la coppia a rinunciare a un paio di tabloid. Noto anche il caso della pubblicazione della lettera privata di Meghan al padre. Insomma, le continue intromissioni della stampa nella loro vita privata hanno messo in allarme i duchi.

Meghan Markle e Harry: sei settimane a Los Angeles per staccare

Nel documentario il principe Harry esprime a chiare lettere la volontà di lasciare il Regno Unito a favore di un post come Cape Town, definito “fantastico dove potersi stabilire“. Harry ha anche ammesso, però, che una decisione del genere sarebbe difficile – se non impossibile – da prendere. L’alternativa, comunque, rimane quella di staccare un po’ e godersi il piccolo Archie in un ambiente meno stressante. Il Sunday Times ha reso noto che “il duca e la duchessa hanno un programma già stabilito di impegni fino a metà novembre, dopo però trascorreranno un po’ di tempo in famiglia. Sentono di averne bisogno”. Passeranno il ringraziamento con la famiglia di Meghan, i duchi del Sussex, per poi tornare in Inghilterra e trascorrere il primo Natale di Archie con la famiglia reale. Nel documentario vediamo anche Meghan ringraziare il giornalista per averle domandato come si sentisse: “non sono state molte le persone che me l’hanno chiesto“.