LOLstarZ

Miss Mutanda: la supereroina che si spoglia alla Sapienza

MISS MUTANDA

Ricordi Mister Mutanda, il supereroe mascherato ma decisamente poco vestito che ha fatto da poco irruzione all’Università di Salerno? Le donne non sono da meno, e così come non c’è Superman senza Wonderwoman, alla Sapienza di Roma arriva anche la sua controparte femminile: Miss Mutanda.
MISS MUTANDA: IL COMIZIO – Si è presentata ieri alla Sapienza di Roma la supereroina Miss Mutanda, controparte femminile del popolarissimo Mister Mutanda. Vestita di verde come il suo corrispettivo salernitano ma rigorosamente in gonna, la ragazza si presenta all’università romana improvvisando un comizio sull’Italia in mutande. «Mi hanno detto che studiare non serve, bastano un paio di tette!» urla. Cosa ne sarà dei sogni e delle speranze dei giovani, rubati avidamente dall’attuale classe politica? Come hanno ridotto il nostro paese? Giustamente, in mutande. E, per dimostrarlo, si spoglia mostrando a tutti le mutandine bianche. Filmata dagli altri studenti e finita immediatamente su Youtube, aprirà l’era dei supereroi in mutande?
 

Guarda il video di Miss Mutanda:


MISS MUTANDA: E LUI? – Come abbiamo già ribadito, Miss Mutanda non è sola. Mister Mutanda prima di lei ha fatto irruzione all’università di Salerno, immortalato da questo video ormai popolarissimo tra gli studenti di informatica. Mentre si stavano per svolgere i test d’ingresso all’improvviso si è presentato questo ragazzo vestito da improbabile supereroe, Mister Mutanda appunto, e ha cominciato ad attaccare dei post it sulle spalle dei ragazzi e ha improvvisato un comizio sull’Italia in mutande e incoraggiato gli studenti che si accingevano a partecipare ai test d’ingresso. Ma non è finita qui. Il mitico Mister Mutanda ha esagerato abbassandosi prima i pantaloni e poi le mutande regalandole a tre ragazzi. Particolare non trascurabile. Sulle mutande trionfava la scritta “Non ci ferma nessuno”. Tra i due ora nascerà un nuovo amore?

Guarda il video di Mister Mutanda: incontrerà Miss Mutanda?