PopStarZ

È morto Demis Roussos

demis roussos morto

Demis Roussos, l’ex cantante e bassista greco della band Aphrodite’s Child, famosa in tutto il mondo con brani come It’s Five O’Clock e Rain and Tears, è morto ad Atene all’eta’ di 69 anni. Con la sua voce dalla timbrica calda aveva spaziato dal rock progressivo alla Disco music. Artemios Ventouris Demis Roussos era malato da tempo e si è spento nel fine settimana in una clinica.
 
DEMIS ROUSSOS È MORTO – Era nato ad Alessandra d’Egitto da una famiglia greca e da bambino aveva studiato solfeggio, chitarra e tromba. Il successo era arrivato negli anni ’60 quando aveva fatto parte dei gruppi We Five e Idols fino ad approdare agli Aphrodite’s Child. Della band era tastierista Vangelis Papathanassiou che con il nome d’arte di Vangelis ha scritto poi da solista colonne sonore entrate nella storia di Hollywood. Dal 1971 Roussos iniziò una carriera da solista, vendendo milioni di dischi in tutto il mondo. Il suo ultimo album risaliva al 2009 e nel 2013 aveva ricevuto la Legion d’Onore dall’ambasciatore francese.
DEMIS ROUSSOS E L’ITALIA – In Italia era celebre per la sua voce morbida e vellutata e per brani come ‘Profeta non sarò’ del 1977. Nel nostro Paese è tornato ad esibirsi partecipando come ospite il 19 settembre 1988 alla trasmissione ‘I migliori anni’ su Rai1, dove è tornato anche successivamente e nella puntata del 17 dicembre 2010 ha ripsoposto il suo grande successo ‘Forever and ever’

Ascolta le canzoni più famose di Demis Roussos

Forever and Ever

We Shall Dance

Rain And Tears

It’s Five O’Clock

Profeta non sarò