LOLstarZ

I musicisti del matrimonio trash di Tony Colombo? Erano agenti di polizia penitenziaria

tony colombo matrimonio tina rispoli

Colpo di scena nel caso del matrimonio trash di Tony Colombo e Tina Rispoli. Cinque musicisti del corteo che ha attraversato le vie della città di Napoli non erano semplici musicisti ma agenti di polizia penitenziaria. Anzi ispettori. Ma pare che ora saranno loro ad essere suonati.

I musicisti del mattrimonio trash di Tony Colombo? Erano agenti di polizia penitenziaria

Il matrimonio a Napoli di Tony Colombo, cantante neomelodico, e Tina Rispoli, vedova di un boss, continua a far discutere. Nei video del corteo dove la sposa attraversava su una carrozza bianca le strade del quartiere di Secondigliano, sono stati notati cinque agenti della polizia penitenziaria che suonavano la tromba. Il Dipartimento di polizia penitenziaria li ha individuati e sospesi. Si tratta di ispettori che erano alle nozze come musicisti.

Chissà se il loro cavallo di battaglia era questo:

Io mi chiamo Pasquale Cafiero
E son brigadiero del carcere oiné
Io mi chiamo Cafiero Pasquale
E sto a Poggio Reale dal cinquantatré
E al centesimo catenaccio
Alla sera mi sento uno straccio
Per fortuna che al braccio speciale
C’è un uomo geniale che parla co’ me
Tutto il giorno con quattro infamoni
Briganti, papponi, cornuti e lacchè
Tutte l’ore co’ ‘sta fetenzia
Che sputa minaccia e s’a piglia co’ me
Ma alla fine m’assetto papale
Mi sbottono e mi leggo ‘o giornale
Mi consiglio con don Raffae’
Mi spiega che penso e bevimm’ ‘o café
Ah che bell’ ‘o café
Pure in carcere ‘o sanno fa
Co’ a ricetta ch’a Ciccirinella
Compagno di cella
Ci ha dato mammà

Leggi anche: Tina Rispoli annuncia: “Per il matrimonio arrivo in elicottero”