Apertura

La scomparsa di Noemi Durini a Lecce

noemi durini lividi fidanzato noemi durini scomparsa - 2

Da domenica 3 settembre si sono perse le tracce di Noemi Durini, una ragazza di 16 anni di Specchia (Lecce) scomparsa da casa da una settimana fa. La ragazza abita con la mamma e le due sorelle ed è stata proprio la madre ad accorgersi che domenica scorsa Noemi non era nella sua stanza da letto.
IL FILMATO DI NOEMI IN SCOOTER CON IL FIDANZATO – La madre ha presentato denuncia di scomparsa martedì perché a quanto pare non è la prima volta che Noemi se ne va volontariamente di casa. Nelle precedenti occasioni però la ragazza si era allontanata per non più di due o tre giorni. Inoltre nell’abitazione sono stati ritrovati tutti gli effetti personali compresi il cellulare e il portafoglio. Segno questo che forse Noemi non aveva intenzione di stare fuori casa per troppo tempo. Gli inquirenti stando indagando all’interno della cerchia di amicizie di Noemi e hanno passato al vaglio anche le immagini dellle telecamere di sorveglianza. In un filmato registrato alle 5 del mattino di domenica 3 settembre dalla telecamera di un’abitazione privata il fidanzatino di Noemi e Noemi sono stati ripresi mentre si allontanavano lungo via San Nicola – all’uscita del paese – a bordo dello scooter del ragazzo.
noemi durini scomparsa chi l'ha visto - 1
SUL POSTO I RIS E I CANI MOLECOLARI – Il legale della famiglia di Noemi ha riferito che tutti sperano che si tratti di una bravata ma che la mancanza di elementi su dove possa essere la ragazza non fa altro che aumentare l’angoscia della madre e delle sorelle. Sabato due settembre Noemi aveva deciso di trascorrere il sabato sera a casa, a quanto pare chattando con il fidanzatino, un minorenne dI Montesardo, frazione di Alessano che sarebbe stato l’ultimo ad averla vista. La circostanza è stata confermata dal ragazzo e dal ritrovamento delle chat. Nel frattempo per collaborare alla ricerca di Noemi stanno arrivando anche i cani molecolari dell’unita cinofila in dotazione a carabinieri e vigili del fuoco, mentre nel piccolo comune del Sud Salento questa mattina è stata attivata, su disposizione del sindaco Rocco Pagliara, una postazione di protezione civile con gruppi di volontari che andranno a coadiuvare le forze dell’ordine nelle ricerche. le ricerche vengono condotte anche nelle grotte e negli anfratti grazie al coordinamento dei vigili del fuoco. Al momento è stato aperto un fascicolo per sequestro di persona per consentire agli inquirenti di procedere con alcuni accertamenti ma non ci sono iscritti nel registro degli indagati.
noemi durini scomparsa - 3
l’ULTIMO MESSAGGIO SU FACEBOOK DI NOEMI – Particolare inquietudine ha destato il contenuto dell’ultimo post (pubblico) di Noemi su Facebook. Il 23 agosto Noemi ha condiviso il post di una pagina spagnola dove si invitano le donne a denunciare i compagni violenti e a non farsi intrappolare in relazioni sentimentali caratterizzate da abusi. Non è chiaro però se Noemi stesse facendo riferimento alla sua esperienza personale o se invece – come sembra più plausibile – stesse semplicemente lanciando un appello in difesa delle donne vittime di violenze. Repubblica riferisce però che la relazione tra Noemi e il suo fidanzatino era osteggiata dalla famiglia. A proposito della sua relazione Noemi aveva già avuto delle discussioni con la madre. Il fidanzato – ascoltato dagli inquirenti – non è riuscito invece a dare una spiegazione per l’allontanamento di Noemi.