Tecnologia

Perché la batteria dei dispositivi Android si scarica così velocemente?

facebook android battery drain batteria scarica

Se avete uno smartphone con sistema operativo Android e in questi giorni avete notato con terrore che la batteria durava meno del previsto (quando non pochissimo) non vi preoccupate, non siete i soli. La buona notizia è che la colpa non è della batteria, del caricabatterie o del vostro telefono, ma del consumo eccessivo di energia da parte di alcune app, tra cui l’usatissima Messenger di Facebook.
facebook android battery drain batteria scarica
FACEBOOK E BATTERY DRAIN – L’improvviso (e sconcertante) battery drain subito da alcuni dispositivi Android nei giorni scorsi ha fatto temere il peggio a molti, non si trattava infatti di un calo contenuto delle prestazioni della batteria ma di un vero e proprio picco negativo dove la carica del cellulare passava da quasi del tutto carica a zero in pochissimo tempo. Qualcuno magari avrà pensato che era ora di cambiare la batteria, o di comprare un cellulare nuovo ma fortunatamente per le nostre tasche non è così. Si tratta infatti delle due app di Facebook che per qualche ragione avevano fatto registrare un consumo di energia anomalo. Il problema che non sembra essere circoscritto ad una specifica versione di Android o ad un particolare dispositivo è stato scoperto da alcuni utenti che sono andati ad analizzare il livello di consumo di diverse App. È emerso che Facebook e Messenger facevano registrare consumi di batteria “fuori scala” (ad esempio Facebook invece che consumare il 2% della batteria ne consumava il 27%). L’unica soluzione per evitare di rimanere a secco era quella di disinstallare sia Facebook che Messenger dal proprio smartphone.
facebook android battery drain batteria scarica
Ma ovviamente si trattava solo di un palliativo quindi qualcuno ha pensato di rivolgersi via Twitter a David Marcus che è il direttore del progetto Messenger per conto di Facebook.


Marcus ha confermato via Twitter che la responsabilità era da addossare ad una non meglio precisata anomalia di Messenger e che il problema era già stato individuato e risolto. Per ovviare all’inconveniente dell’elevato consumo di energia da parte dell’applicazione gli utenti non devono far altro che spegnere e riaccendere il proprio dispositivo Android perché a quanto pare Facebook ha già corretto l’errore che era sul lato server dell’applicazione ed è stato così che è stato anche rilasciato il fix all’errore.