Costume

Lo psicologo che ti spiega come sopravvivere chiuso in casa per il coronavirus

PSICOLOGIA CORONAVIRUS

Non scrivete cose strane nell’autocertificazione per gli spostamenti. Non è necessario! Raffaele Morelli, 71 anni, psichiatra e psicoterapeuta, dà alcuni suggerimenti per sopravvivere chiusi in casa per il coronavirus

francesco caputo andrà tutto bene coronavirus

Lo psicologo che ti spiega come sopravvivere chiuso in casa per il coronavirus

 

Lo psicologo spiega al Corriere della Sera che è importante ritagliarsi uno spazio anche in questo periodo di emergenza

Cosa fare allora?

«Se non sei abituato a queste situazioni, i conflitti possono aumentare.È invece importante ricavarsi un proprio spazio, anche fisico, e dedicarsi alle cose che piacciono: scrivere, disegnare, piantare un seme e coltivare la pazienza, fantasticare e sognare. L’immaginazione è un farmaco straordinario. E le donne devonocontinuareaoccuparsi della loro femminilità, provare i vestiti, truccarsi. Anche la bellezza può curare».

Si è visto quanta fatica sif a a rinunciare alla socialità. «Soprattutto per i giovani,a cui abbiamo insegnato che stare da soli è un disvalore. Ecco, questa è una grande occasione per riappropriarci di noi stessi, impegnarci in attività mentali che ignoravamo».

Fermarsi per un po’ può non essere un male.

«Però bisogna lavorare su noi stessi, accettandosi per come siamo.La solitudinedeve diventare la nostra tana».

alessia bonari infermiera coronavirus

E suggerisce di fare come i bambini: non preoccuparsi più di tanto tutti i minuti, NON AVERE PAURA. Un buon rimedio può essere quello di fare una passeggiata, pur rispettando tutte le regole del decreto coronavirus:

Insomma rispettare le elementari norme igieniche e di precauzione,ma non rinchiudersi?

«Gli spazi ristretti fanno malissimo. La paura genera la produzione di cortisolo, un ormone che a sua volta aumenta l’insulina che stimola il desiderio di cibo, soprattutto piatti salati  edolci. La paura del virus fa aumentare l’ansia e anche il peso».

Leggi anche: L’infermiera con le piaghe della mascherina per aver curato i malati di coronavirus