Cronaca

Raffaella Fico su Rai 1: “Mia figlia è vittima di razzismo”

raffaella fico

Raffaella Fico è stata ospite a Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele, in onda su Rai 1. La showgirl ha voluto parlare del brutto episodio riguardante il razzismo in campo contro Mario Balotelli e, quasi in lacrime, ha affermato che anche la loro bambina di 6 anni (Pia) subisce atti di discriminazione. Vediamo cosa ha raccontato di sua figlia Raffaella Fico e qual è l’opinione per quanto avvenuto a Verona al suo ex compagno.

Raffaella Fico: “Una bambina ha insultato Pia e lei mi ha chiesto cosa voglia dire neg*a”

Raffaella Fico, ospite di un programma su Rai 1, dopo i recenti avvenimenti che hanno riguardato Balotelli ha voluto dire quello che pensa e ha parlato anche della figlia. Il racconto della Fico va indietro nel tempo, a qualche anno fa, quando Pia è stata vittima di razzismo:

È capitato un episodio bruttissimo all’asilo qualche anno fa. Una bambina si è rivolta in malo modo a mia figlia: ‘Tu sei una negra di mer*a, tu porti le infezioni, non ti posso dare la mano e prestare i miei giocattoli’. Pia dopo mi ha chiesto: ‘Mamma cosa vuol dire negra?’

La Fico era molto scossa mentre lo raccontava e, come riporta Gossip.it, ha aggiunto: “Come puoi spiegare tutto ciò ad una bambina così piccola. Queste cose sono così tristi nel 2019. Fa male, è brutto. Credo in un cambiamento e nella maturità delle persone. Altre volte, ho paura che Pia possa imbattersi ancora in queste cose“. La paura di Raffaella Fico è legittima visto che, sempre nel 2019, i calciatori sono vittime di cori razzisti.

Raffaella Fico su Balotelli: “Quando stavo con lui e entravo in discoteca c’era chi mi faceva il verso della scimmia”

Raffaella Fico continua a difendere Mario Balotelli, come aveva già precedentemente fatto a Un giorno da Pecora in radio. Il calciatore del Brescia è stato offeso da cori razzisti arrivati dalla curva del Verona durante la partita condannando il gesto e facendo presente che questo tipo di episodi capitavano anche quando stavano insieme:

All’epoca quando stavo con lui, e facevo le serate in discoteca, mi è capitato che quando io entravo mi facevano il verso della scimmia perché stavo con lui

Pia, che ormai ha 6 anni e comprende quello che accade, ha visto la partita insieme alla mamma ma – come ha riferito Raffaella – per fortuna ha visto solo il primo tempo. “Noi la scena di Mario che ha tirato il pallone e ha fermato il gioco non l’abbiamo vista. La bambina ha guardato però un’intervista, subito dopo la gara, voleva consolarlo. Gli ha mandato un messaggio: ‘Sono stupidi, non ascoltarli papà’”. La showgirl napoletana ha concluso: “C’è gente tarata che, nel 2019, non va oltre. Non lo dico io, lo viviamo“.