WebstarZ

La ragazza travolta dal treno alla stazione di Lissone

Una ragazza è morta dopo essere stata investita da un treno nella stazione di Lissone (Monza) pochi minuti prima delle 5 di questa mattina. Da una primissima ricostruzione, parrebbe che la giovane, che non aveva documenti con sé e che non è stata ancora identificata, abbia attraversato i binari senza accorgersi che stava sopraggiungendo il convoglio che l’ha travolta. Dopo aver fermato il treno i due macchinisti l’hanno soccorsa ma per la donna non c’era piu’ nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Per consentire i rilievi del caso, la circolazione fra le stazioni di Desio e Monza (sulla linea Milano-Chiasso) è stata sospesa dalle 4.55 alle 6.40, quando e’ ripresa a senso unico alternato sul binario in direzione Chiasso. Dalle 8.20 la situazione e’ tornata alla normalita’. Ferrovie dello Stato ha spiegato che 11 convogli sono stati cancellati, 9 hanno registrato ritardi fino a 45 minuti e 10 hanno avuto un percorso limitato.