Cronaca

Lorella Boccia su Instagram: “Io e Niccolò rapinati e minacciati con un coltello”

rapina Lorella Boccia

Lorella Boccia e Niccolò Presta sono stati vittime di una rapina. L’ex ballerina di Amici ha scelto, non senza aver riflettuto prima se farlo o meno, di condividere il racconto della disavventura e le foto dei loro volti sopo l’aggressione. I due sono stati aggrediti, minacciati con un coltello e derubati. I loro volti tumefatti sono stati condivisi da lei su Instagram. Vediamo le foto e il racconto della rapina Lorella Boccia.

Rapina Lorella Boccia: le foto e il racconto su Instagram

La 28enne ha decido di condividere sui social la reazione a caldo dopo aver subito l’aggressione. Nel post si vedono entrambi i volti, quello di Lorella Boccia e Niccolò Presta, su cui sono evidenti le conseguenze dell’aggressione. Nel post di legge:

Ho riflettuto molto. Non sapevo se fare o non fare questo post. Poi mi sono detta “VAFFANCULO”. Voglio urlarlo, voglio urlarvelo in faccia. Avete minacciato mio marito e me con un coltello, VIGLIACCHI. Ci avete derubati e come se non bastasse ci avete deriso e aggredito. Non saprò mai chi siete ma visto che ci avete riconosciuto sicuramente leggerete questo post quindi VAFFANCULO. Siete uomini di merda e tali rimarrete. SIAMO SOLO PIÙ FORTI ADESSO!

Dopo averci riflettuto sopra la Boccia ha deciso di parlare dell’episodio di cui lei e il marito sono stati vittime. Sicura del fatto che gli aggressori li abbiano riconosciuti, la donna gli invia un messaggio diretto: io non posso sapere e mai saprò chi voi siate ma, considerato che ci avere riconosciuti, sicuramente leggerete questo: VAFFA***LO. Il messaggio è chiaro e gridato, frutto del sentimento umano che prende chiunque si trovi, suo malgrado, vittima di situazioni tanto spiacevoli. Per la rapina Lorella Boccia e il figlio di Lucio Presta hanno visto tanta solidarietà da parte dei fan di lei e di molti volti dello spettacolo italiano sotto il post di Instagram; dagli ex colleghi come Andrea Dianetti, ex allievo ad Amici, che manda un forte abbraccio agli amici come Le Donatella, che si dicono senza parole e definiscono “persone d’oro” i due coniugi vittime della rapina. Anche Adriano Bettinelli, Costanza Caracciolo,Elisa D’Ospina e molti altri hanno provato a rincuorare i due.