Cronaca

La risposta di Asia Argento all’accusa di violenza sessuale su Jimmy Bennett

jimmy bennett asia argento sky x factor

Asia Argento in una nota risponde al New York Times che in un articolo l’aveva accusata di aver aggredito sessualmente l’attore Jimmy Bennett, all’epoca dei fatti minorenne, e di aver patteggiato un risarcimento di centinaia di migliaia di dollari per il suo silenzio:

“Nego e respingo il contenuto dell’articolo pubblicato dal New York Times che sta circolando nei media internazionali. Sono profondamente scioccata e colpita leggendo notizie che sono assolutamente false. Non ho mai avuto alcuna relazione sessuale con Bennett”. “Non ho altra scelta che oppormi a tutte le falsità e proteggermi in ogni modo”, aggiunge l’attrice.

“Quello che mi ha legata e Bennett – dice Asia Argento in una sua nota diffusa dall’avvocato Proni – per alcuni anni è stato solo un sentimento di amicizia terminata quando, dopo la mia esposizione nella nota vicenda Winstein, Bennett (che versava in gravi difficoltà economiche e che aveva precedentemente assunto iniziative giudiziarie anche nei confronti dei suoi stessi genitori rivolgendo loro richieste milionarie) inopinatamente mi rivolse una esorbitante richiesta economica.

Bennett sapeva che il mio compagno, Anthony Bourdain, era percepito quale uomo di grande ricchezza e che aveva la propria reputazione da proteggere in quanto personaggio molto amato dal pubblico”. “Anthony insistette che la questione venisse gestita privatamente – aggiunge Asia Argento – e ciò corrispondeva anche la desiderio di Bennett. Anthony temeva la possibile pubblicità negativa che tale persona, che considerava pericolosa, potesse portarci.

Decidemmo di gestire la richiesta di aiuto di Bennett in maniera compassionevole e venirgli incontro. Anthony – prosegue l’attrice – si impegnò personalmente ad aiutare Bennett economicamente. A condizione di non subire più intrusioni nella nostra vita”. Asia Argento conclude la nota con queste parole: “Dunque, questo è l’ennesimo sviluppo di una vicenda per me triste che mi perseguita da tempo e che a questo punto non posso che contrastare assumendo nel prossimo futuro tutte le iniziative a mia tutela elle sedi competenti”

Asia Argento e Jimmy Bennett: il racconto del New York Times

Dagospia ha tradotto l’articolo del New York Times su Asia Argento e Jimmy Bennett:

«Quella mattina Bennett, che ha una condizione agli occhi che gli impedisce di guidare, arrivò nella camera d’albergo di Argento con un parente – secondo quanto si legge nei documenti – L’attrice chiese a questa persona di andarsene così da poter stare da sola con Bennett. Poi gli diede da bere alcolici e gli mostrò una serie di appunti che aveva scritto. Poi lo baciò, lo spinse sul letto, gli tolse i pantaloni e praticò sesso orale su di lui. Infine si arrampicò sopra il ragazzo e i due ebbero rapporti sessuali. Poi gli chiese di scattare una serie di foto. Più tardi, quel giorno lei postò un primo piano dei loro volti su Instagram con la didascalia, “Il giorno più felice della mia vita reunion con @jimmymbennett xox”, aggiungendo “Jimmy sarà nel mio prossimo film”». Quel post e altri ancora sono stati inclusi nei documenti presentati dall’avvocato di Bennett, insieme a tre foto che raffigurano lui e Asia a letto, entrambi a petto nudo. «I due pranzarono e Bennett si diresse a casa nella contea di Orange, dove viveva con i suoi genitori – si legge nei documenti – Mentre veniva portato a casa, iniziò a sentirsi estremamente confuso, mortificato e disgustato». Ma un mese dopo, l’8 giugno, inviò ad Asia un messaggio su Twitter, «Miss you momma !!!!» accompagnato da una fotografia di un braccialetto con un’incisione che lei gli aveva regalato per ricordare il film.

Asia Argento dovrebbe partecipare come giudice alla prossima edizione di X Factor. Sky Italia ha fatto sapere in un comunicato che se le accuse dovessero essere confermate l’attrice verrà sostituita.

Asia Argento