Epic big fail

Il ritratto di Kim Kardashian dipinto con il pene

KIM KARDASHIAN

Ti piace questo ritratto di Kim Kardashian? Bene, sappi che è stato dipinto usando un pene, e non è un modo simpatico per dire che è brutto. Veramente è stato usato un pene al posto del pennello! Si tratta di un’opera dell’artista danese Uwe Max Jensen, famoso per i suoi dipinti provocatori, magari raffiguranti personaggi Disney decapitati.
KIM KARDASHIAN (2)
 
IL RITRATTO DI KIM KARDASHIAN: COL PENE – Hai voglia di dipingere? Sforza, slacciati i pantaloni e comincia. O almeno, questo è ciò che ha fatto Max Jensen dipingendo questo ritratto di Kim Kardashian, documentando il tutto sul suo blog con immagini esplicite. Ci teniamo a ricordarvi che la visione è consigliata ad un pubblico adulto anche perché, in tutta sincerità, non è niente di che.
KIM KARDASHIAN (1)
Questo è il risultato finale:


Ci sono volute più di dieci ore, quindi tanto di cappello. Ti piacerebbe provare ad imitarlo?
IL RITRATTO DI KIM KARDASHIAN: L’ARTE, CON GIOIA – Max Jensen ci tiene a ribadire che per lui il pene è un organo come un altro, fatto per riprodursi, provare piacere e gioia. E allora, perché non utilizzarlo anche per produrre arte, fonte di felicità per eccellenza? La tesi non fa una piega, ma chissà cosa ne penserà la povera Kim Kardashian, che considera una punizione divina solo l’aver messo su qualche chilo dopo la gravidanza. Questo la spingerà a rivedere le sue priorità oppure si sentirà lusingata. Nel dubbio, meglio sperare che non lo venga a sapere mai.
 

Leggi anche questo! La punizione divina per Kim Kardashian