WebstarZ

La storia horror della ragazza che mozza le dita ad un amico per un sacrificio satanico

sacrificio satanico
Sacrificio satanico? Cosa c’è di meglio per una storia di Halloween? Dal Mirror arriva una storia davvero molto inquietante. Una teenager ha tagliato le dita al suo compagno di giochi perchè voleva fare un sacrificio satanico. Alena Skrivankova di 15 anni, dalla città di Brno nel sud della Repubblica Ceca,  ha portato il suo amico, Jitka Svehlova di dieci anni in un bosco vicino casa dopo aver detto ai genitori che andavano a giocare fuori.
LE DITA TAGLITE PER IL SACRIFICIO SATANICO – Ma appena si sono allontanati lontani dai genitori, la ragazzina ha legato l’amico all’albero e gli ha tagliato  le dita con un ascia che si era portata nello zaino. Un ufficiale di polizia ha detto “in qualche modo la ragazza è riuscita a scappare”. I suoi genitori hanno chiamato inorriditi la polizia. Gli ufficiali hanno trovato la ragazza seduta per terra con l’ascia in una mano e le dita mozzate nell’altra. “È un caso profondamente inquietante” ha detto uno dei poliziotti.  La ragazza ora è stata portata via in un centro psichiatrico, mentre il suo amico è ricoverato in ospedale.