PopStarZ

La scelta di Nilufar Addati

scelta nilufar uomini e donne

Domani andrà in onda la scelta di Nilufar Addati ma arrivano le anticipazioni del Vicolo delle news. Ecco chi è il fortunato

 

La scelta di Nilufar Addati

 

Nilufar ha scelto Giordano Mazzocchi. Secondo chi ha assistito alla scelta Giordano era bellissimo e vestito di nero

Nilufar in lacrime a Uomini e donne per gli insulti ricevuti – VIDEO

Nilufar Addati scoppia a piangere a Uomini e donne. La 19enne napoletana ha letto tra le lacrime gli insulti che le vengono rivolti su internet, spiegando che per la sua giovane età non “riesce a fregarsene della gente”.

Ecco le parole di Nilufar:

Sono le 2 del mattino e guardo quello che scrivela gente, in queste situazioni ho il vizio di scrivere i miei pensieri. Mi sorprende la ferocia di queste donne, mi sorprende la superbia di riuscire a senteziare le persone senza conoscerle, perchè di sentenze di tratta mica di opinioni.
Trovo assurdo estenfere la descrizione di una persona non conoscendogli questa nulla, se non negli atteggiamenti che riguardando lo spazio televisivo. Mi hanno detto che tra le mie colpe c’è quella di avere l’età che ho. Mi hanno detto che sono la persona più cattiva che abbiano mai visto, che sono ridicola, livorosa, pettegola, falsa ed impicciona, che faccio schifo. Mi hanno detto che sono volgare, inopportuna, che sono grassa.


‘Sei lurida’, mi hanno detto che merito insulti peggiori di quelli che ricevo. ‘Sei una psicopatica di me**a’ ‘Curati’ ‘Vergogna di come sei’, dovrebbero farlo anche i tuoi genitori. Alcuni scrivono chi ti credi di essere, altri mi dicono che sono complesssata, odiano il modo che ho di sedermi e che manco di rispetto. Non capisco perché essere attaccata con tanta ferocia, per una cosa del genere.
Non ho pianto solo per me, ho pianto anche per le donne, per le figlie, per le mamme e per le nonne che hanno scritto queste cose, e ho pianto per mia mamma a cui chiedo scusa che queste cose non le ha mai scritte a nessuno, ma che per colpa mia deve vederle scritte su di me.