Doveconviene

Capelli rovinati? Uno shatush perfetto senza andare dal parrucchiere

shatush

“Ho voglia di cambiare colore di capelli”. È questa la frase da cui inizia tutto. Quando una ragazza vuole passare da un castano scuro a un biondo, l’unica cosa che il parrucchiere può fare (anche se ve lo sconsiglierà, voi non cedete!) è decolorarvi i capelli. Probabilmente vi sembrerà una buona idea, quando appena uscite dal parrucchiere, vedrete i vostri capelli morbidi, lucenti e sopratutto biondi. Ma è solo l’inizio.
shatush 1
Arriverà la ricrescita, che vogliate o no i vostri capelli alla radice saranno di un bel castano scuro che farà a pugni col vostro biondo. E sarà a quel punto che deciderete di tornare dal parrucchiere per tagliarvi un pochino i capelli rovinati e sistemarvi la ricrescita. Certo, se scoprite di essere allergiche alla tinta bionda (e dovete farvela togliere prima del previsto) e decidete di andare ad un parrucchiere economico per risparmiare che vi taglierà più capelli di quanti avevate chiesto, il risultato sarà più o meno qualcosa del genere.
shatush
Ma non disperate, è qui che arriva la parte in cui potrete avere un fantastico shatush naturale, senza andare dal parrucchiere. Deciderete così, di tornare al vostro colore naturale e farvi a casa una tinta castana. A quel punto nonostante le varie tinte i vostri capelli decolorati continueranno a tornare biondi, e i vostri capelli castani continueranno a crescere. Probabilmente all’inizio l’effetto metà capelli scuri e metà capelli biondi non sarà dei migliori, ma portando pazienza e passando più di un anno senza mai tagliare i vostri capelli, vi sentirete dire “mi piace questo colore di capelli, finalmente stai bene”. Peccato che voi non abbiate fatto proprio niente ai vostri capelli. Vi sentirete chiedere dove siete andati per farvi fare quel bellissimo shatush, ma l’unico posto dove siete stati è il vostro letto per piangere i vostri capelli rovinati.
shatush 2
Tratto da una triste storia vera di capelli rovinati.