Apertura

Signorini e il supercazziatone a Giulia De Lellis per la gaffe su gay e malattie

complotto giulia de lellis

A tarda ora è arrivato il redde rationem per Giulia De Lellis al GfVip. Signorini le dà dell’ignorante per le sue frasi sui gay e drogati e sui bicchieri usati che fanno paura per le malattie. Ma lei non chiede scusa. Forse sarebbe stato più utile che la strigliata alla De Lellis fosse andata in onda prima per far capire a tutti che certe leggende metropolitane appartengono ai tempi passati.

Signorini e il supercazziatone a Giulia De Lellis per la gaffe su gay e malattie


E forse sarebbe stato meglio che Signorini ad un certo punto invece di continuare a dare dell’ignorante a Giulia De Lellis, si fosse trasformato in Piero Angela spiegando in maniera rigorosa come si può contrarre non solo l’HIV, ma anche altri virus come quello dell’epatite. Che non riconoscono gay e drogati, ma infettano tutti indistintamente. Insomma bene, ma non benissimo. Forse anche per questo la De Lellis, e gran parte dei suoi followers, si sono arroccati su una posizione indifendibile. E se invece si fossero fermati a ragionare forse avremmo qualche centinaio di persone più informate invece che più arrabbiate.
Giulia De Lellis è ignorante come ha detto Signorini. Ma quello che rende ancora più pericolose le sue parole è il fatto di non rendersi conto di aver detto una cazzata. Con l’indignazione non si va da nessuna parte: ognuno rimane della propria idea. Anche se è sbagliata.

GIULIA DE LELLIS VIDEO LIBRERIA
Giulia De Lellis spiega come ha imparato i luoghi comuni sui gay

Ed era importante dare una lezione perché la De Lellis è l’immagine di tanti ragazzi. È vero, si può leggere e informarsi se si vuole uscire dal ghetto dei luoghi comuni. Una persona ignorante ma intelligente ci prova. Ma in quanti si abbeverano alla fonte sbagliata credendo alle bufale più clamorose? Dire le cose giuste in prima serata (come non è successo) sarebbe stato molto più efficace che continuare il processo della Santa Inquisizione.
Giulia De Lellis si è lamentata in particolare del fatto che Signorini le abbia “messo in bocca” il riferimento all’Aids che non ha esplicitamente citato. È vero, ma è comprensibile, come ha spiegato anche Ilary, che tutti abbiano capito che sia proprio quella la malattia a cui si riferisce la fidanzata di Andrea Damante. Infatti in un altro momento Giulia parlando con Simona Izzo aveva mostrato tutta la confusione che ha sulle modalità di contagio:

Leggi anche: Giulia De Lellis e la gaffe sui figli delle coppie gay